Navigli, Navigazione

Bando per il rilascio di n. 3 autorizzazioni per l'esercizio del servizio di navigazione sul sistema dei Navigli lombardi

Bandi online

Domande dal: 03/01/2020 , ore 09:30

Scade il: 24/06/2020 , ore 00:00

Codice: RLAD2020012164

Bando dedicato a operatori economici e/o raggruppamento e/o associazioni temporanee di imprese con iscrizione al ruolo conducenti natanti per autoservizi pubblici non di linea della Città metropolitana di Milano e della Provincia di Varese. Domande dal 3 gennaio al 24 giugno 2020 (proroga termini ai sensi del DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18).

Ente responsabile

  • Operatori economici e/o raggruppamento e/o associazioni temporanee di imprese con iscrizione al ruolo conducenti natanti per autoservizi pubblici non di linea della Città metropolitana di Milano e della Provincia di Varese.
  • Il servizio di navigazione sul sistema dei Navigli lombardi è il servizio di trasporto pubblico sui Navigli lombardi e le idrovie collegate esercitato a seguito di autorizzazione rilasciata da Regione Lombardia.


    Il bando prevede che i servizi di navigazione siano suddivisi in 3 lotti distinti, suddivisi a loro volta in più tratte:

    Lotto n. 1 
    I. Servizio con origine in comune di Milano, il cui itinerario può svilupparsi in Darsena e lungo il Naviglio Grande, fino ad Abbiategrasso, e lungo il Naviglio Pavese in comune di Milano; 
    II. Servizio con origine tra i comuni ubicati lungo l’asta verticale del Naviglio Grande (da Turbigo ad Abbiategrasso), con offerta minima e possibilità di svolgere servizi a chiamata e servizi notturni;

    Lotto n. 2
    I. Servizio con origine in comune di Milano, il cui itinerario può svilupparsi in Darsena e lungo il Naviglio Grande, fino ad Abbiategrasso, e lungo il Naviglio Pavese in comune di Milano, con possibilità di svolgere servizi a chiamata, esclusi i servizi notturni; 
    II. Servizio avente origine all’interno del bacino del Pan¬perduto in comune di Somma Lombardo, il cui itinerario può svilupparsi lungo i canali Villoresi (fino ad Arconate) e Industriale (fino a Vizzola Ticino e da Lonate Pozzolo a Turbigo), nonché sul Fiume Ticino, nella tratta di Somma Lombardo fino alla diga di Porto della Torre, e sul Naviglio Grande, anche con trasbordo su diversa unità di navigazione in disponibilità dell’operatore economico nella prima località a monte o a valle di sbar-ramenti che impediscano la navigazione in continuità, con offerta minima e possibilità di svolgere servizi a chiamata e servizi notturni (eccetto servizi notturni sul Fiume Ticino);

    Lotto n. 3
    I. Servizio con origine in comune di Milano, il cui itinerario può svilupparsi in Darsena e lungo il Naviglio Grande, fino ad Abbiategrasso, e lungo il Naviglio Pavese in Comune di Milano, con possibilità di svolgere servizi a chiamata e servizi notturni; 
    II. Servizio lungo il Naviglio Martesana, tra i comuni di Trezzo sull’Adda e Vaprio d’Adda, con offerta minima e possibilità di svolgere servizi a chiamata e servizi notturni.


    A ciascun lotto corrisponde una sola autorizzazione, valida esclusivamente per il singolo lotto cui si riferisce e comprensiva delle due tratte incluse nel lotto. È ammesso in capo ad un medesimo soggetto il cumulo di autorizzazioni per lotti differenti.

  • 0,00
  • N.D.
  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • La domanda dovrà essere trasmessa

     

    entro le 24,00 del 24 giugno 2020

    nuova scadenza in attuazione all’articolo 103 del DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18 “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19” che ha disposto “Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d'ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020, 

     

    all'indirizzo di posta elettronica certificata

     

    infrastrutture_e_mobilita@pec.regione.lombardia.it

     

    nell'oggetto della mail dovrà esserci scritto "Bando di pubblico concorso per il rilascio di n. 3 autorizzazioni per l'esercizio del servizio di navigazione sul sistema dei Navigli lombardi, ai sensi dell’articolo 5 del regolamento regionale n. 2/2019".

    La domanda dovrà essere compilata secondo il modello allegato al presente bando (Allegato B).

    La documentazione da allegare alla domanda è puntualmente descritta nel bando (ALLEGATO AD HOC).

  • L’ufficio regionale competente valuterà la regolarità della domanda di partecipazione. 

    Per l'esame delle domande è istituita apposita commissione tecnica di valutazione composta da 3 membri interni a Regione Lombardia, senza oneri aggiuntivi a carico del bilancio regionale, nominata con provvedimento del Direttore della Direzione Generale Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, decorso il termine per la presentazione delle domande.

    L’istruttoria delle domande è svolta nel termine massimo di 120 giorni dal termine ultimo di presentazione delle domande e si conclude con un decreto di approvazione dei soggetti ammessi e dei soggetti esclusi, pubblicato sul B.U.R.L. Qualora il numero dei soggetti ammessi per ciascun lotto sia superiore ad uno, è definita apposita graduatoria.

  • Le richieste di informazioni e/o chiarimenti vanno inviate dal proprio indirizzo di posta elettronica certificata all’indirizzo infrastrutture_e_mobilita@pec.regione.lombardia.it ,

    entro il termine perentorio del 25 maggio 2020

    nuova scadenza  in attuazione all’articolo 103 del DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18 “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19” che ha disposto “Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d'ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020..

     

    Le risposte ai quesiti e/o richieste di chiarimenti verranno pubblicate su questa pagina.

     

    Riferimento BURL:Numero 1, Serie Ordinaria - Venerdì 03 gennaio 2020

Comunicazioni

Imprese

26/03/2020

Bando per l'esercizio del servizio di navigazione sul sistema dei Navigli – sospensione dei termini per la presentazione delle domande


Si avvisano i soggetti interessati che il termine di n. 90 giorni per la presentazione delle domande stabilito dal bando sospeso dal 23/02 e riprender a decorrere il giorno 16 maggio 2020.