SELEZIONE PUBBLICA PER LO SVOLGIMENTO PRESSO IL CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA, PER L’ANNO 2020, DI N. 36 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO DESTINATI A NEOLAUREATI

Bandi online

Domande dal: 31/08/2020 , ore 10:00

Scade il: 21/09/2020 , ore 12:00

Codice: CRLA80212020014202

Con decreto del Segretario generale 30 luglio 2020, n. 311 il Consiglio regionale della Lombardia ha indetto una selezione pubblica per lo svolgimento di n. 36 tirocini formativi e di orientamento per l’anno 2020, destinati a neolaureati, finalizzati a promuovere l’acquisizione di conoscenze e di esperienze nell’ambito della pubblica amministrazione e, in particolare, dell’attività della Regione.

Ente responsabile

  • Requisiti di partecipazione (da possedere alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande)

      • laurea triennale o magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento, conseguito da non più di 36 mesi nelle classi di laurea individuate per l’area di riferimento (vedi allegato 1 al bando), con una votazione non inferiore al 90% del punteggio massimo previsto per ciascun corso di laurea;
      • avere un’età non superiore ai trenta anni. Il limite d’età si intende superato il giorno successivo al compimento del trentesimo anno;
      • essere cittadini italiani ovvero essere in possesso dei requisiti di cui all’articolo 38 del D.Lgs. n. 165/2001, fatta salva in tal caso l’adeguata conoscenza della lingua italiana che verrà accertata nel corso delle prove;
      • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza, secondo le vigenti disposizioni di legge, fatta salva l’indicazione delle ragioni dell’eventuale mancato godimento;
      • conoscenza della lingua inglese per la partecipazione ai progetti di tirocinio dell’Area Comunicazione e Relazioni esterne.
  • La legge regionale 26 novembre 2013, n. 16 istituisce borse di studio per lo svolgimento di tirocini e attività di ricerca presso la sede del Consiglio regionale o le altre strutture dallo stesso utilizzate, finalizzati a promuovere l'acquisizione di conoscenze e di esperienze nell'ambito della pubblica amministrazione e, in particolare, dell'attività della Regione. La programmazione dei tirocini è approvata annualmente dall’Ufficio di Presidenza.

    Con la deliberazione 29 giugno 2020, n. 108, per l’anno in corso, è prevista l’istituzione di n. 36 borse di studio per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento.

    I tirocini si svolgeranno presso la sede del Consiglio regionale della Lombardia in Milano – via F.Filzi, 22. Un tirocinio, nell’area Comunicazione e relazioni esterne, si svolgerà presso la sede della Regione Lombardia a Bruxelles.

    I tirocini hanno durata annuale e non sono rinnovabili.

    Ai tirocinanti è assegnata dal Consiglio regionale una borsa di studio pari ad € 14.338,06 annui lordi, corrisposta in quote mensili.

    Per il tirocinio che si svolge presso la sede di Bruxelles l’importo della borsa di studio è pari a € 21.582,00 annui lordi.

  • Alla domanda deve essere allegato il curriculum in formato europeo in pdf.

    Per i candidati appartenenti a paesi membri dell'UE di cittadinanza non italiana che non hanno rsidenza in Italia è necessario allegare copia di un documento di identità in formato pdf.

  • 0,00
  • La domanda di partecipazione può essere presentata, esclusivamente online, attraverso il sistema informativo di Regione Lombardia dedicato ai bandi (www.bandi.regione.lombardia.it) per accedere al quale occorre registrarsi e autenticarsi:

    • per i cittadini italiani sia residenti in Italia che residenti all’estero e per i soggetti stranieri residenti in Italia iscritti al Servizio sanitario nazionale:
    1. con il PIN della tessera sanitaria CRS/TS-CNS (in tal caso sarà necessario quindi aver richiesto il PIN presso uno degli sportelli abilitati presenti nella Regione di appartenenza, portando con sé la tessera sanitaria e un documento d’identità valido e di essersi dotati di un lettore di smartcard e di aver caricato sul proprio computer il software per il suo utilizzo);
    2. con lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale https://www.spid.gov.it/).

    A seguito dell’inserimento nel sistema informativo dei dati richiesti, verrà automaticamente generata la domanda di adesione che non richiederà la sottoscrizione da parte del presentatore nel caso di accesso tramite CRS/TS-CNS o SPID. Dopo aver preso visione della domanda generata dal sistema e avendo verificato la correttezza di tutte le dichiarazioni presenti nella stessa, si potrà procedere all’invio della domanda al protocollo.

    Nel caso di accesso tramite CRS/TS-CNS o SPID il candidato non è tenuto ad allegare alla domanda copia del documento d’identità.

    • per i soli candidati appartenenti a paesi membri dell’Unione europea di cittadinanza non italiana, che non hanno la residenza in Italia, tramite registrazione e autenticazione al sistema informativo sopra citato con username e password.
  • Valutativa a Graduatoria

    Le selezioni avvengono per titoli e colloquio attitudinale.

    Per ciascuna area viene formulata apposita graduatoria sulla base della valutazione complessiva riportata dal candidato, sommando il voto conseguito nella valutazione dei titoli al voto conseguito nel colloquio.

  • Qualsiasi informazione relativa alle selezioni di cui al presente bando potrà essere richiesta dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 all’Ufficio Organizzazione e Personale - Via F. Filzi 22 – 20124 Milano, ovvero ai seguenti numeri telefonici: 0267482397 – 0267482443 – 0267482634 - 0276482722.
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati