Aperto Manifestazione di Interesse

Manifestazione d'interesse alla partecipazione al piano di digitalizzazione del patrimonio culturale lombardo nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) – Archivi e Pubblicazioni locali

Bandi online

Manifestazione d'interesse alla partecipazione al piano di digitalizzazione del patrimonio culturale lombardo nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) – Archivi e Pubblicazioni locali
Enti e operatori

La Direzione Autonomia e Cultura di Regione Lombardia promuove un progetto finalizzato allo sviluppo e all’arricchimento del patrimonio culturale digitale lombardo e intende individuare, tramite manifestazione di interesse, un gruppo di istituzioni pubbliche che diventeranno partner dell’iniziativa. Potranno partecipare alla selezione soggetti di natura pubblica a carattere territoriale. Non sono ammessi soggetti di natura privata o enti statali.

Ente responsabile

Leggi di più
  • Soggetti di natura pubblica territoriale
  • L’intervento si pone l’obiettivo di realizzare un percorso di trasformazione digitale del patrimonio culturale lombardo nel solco del Piano Nazionale di Digitalizzazione (PND) approvato dal Ministero della Cultura.

    In particolare, il progetto si propone di:

    • ampliare le forme di accesso al patrimonio digitale per migliorare l’inclusione culturale;
    • ampliare le pratiche di digitalizzazione dai beni ai servizi all’utenza;
    • ampliare le forme di cooperazione ed interoperabilità nell’ecosistema digitale.

    Nell’ambito dell’iniziativa, si prevede la realizzazione di un’estesa attività di riproduzione digitale relativa a:

    • collezioni documentarie e fondi speciali che mettano in luce la natura, la rilevanza e la consistenza degli interventi di matrice pubblica finalizzati al miglioramento degli spazi pubblici delle comunità nonché dei servizi alle persone che quelle comunità costituiscono. Nello specifico, per ogni opera di edilizia o servizio pubblico individuato (a titolo esemplificativo: ospedali, scuole, sede di istituzioni pubbliche…), la digitalizzazione potrà comprendere:
      • tutti i documenti di progetto conservati negli archivi storici.
      • qualunque altro tipo di documento che descriva l’impatto dell’opera o del servizio sulla comunità;
      • serie fotografiche a corredo degli archivi documentali di cui sopra;
      • archivi degli enti di assistenza precedenti al 1950.
    • pubblicazioni e periodici di carattere locale e particolare rilevanza culturale, senza vincoli riguardo alla data di pubblicazione. Per evitare sovrapposizioni, Regione Lombardia si confronterà con il Ministero su eventuali progetti comuni.

    Sono ammissibili all’interno dei progetti proposte di nuove digitalizzazioni o il recupero di precedenti digitalizzazioni non pubblicate o effettuate con standard obsoleti. Lo stesso soggetto può presentare più domande per progetti diversi, anche riferite a diversi ambiti.

    Le attività di riproduzione digitale concordate con i soggetti selezionati saranno svolte da un soggetto unico, individuato da Regione Lombardia con procedura ad evidenza pubblica.

    Per le relative spese saranno utilizzate risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

  • La domanda di partecipazione deve essere presentata dal legale rappresentante dell’Ente o da un soggetto formalmente delegato esclusivamente via web tramite la piattaforma informativa Bandi Online. Lo stesso soggetto può presentare più domande per progetti diversi.
  • Valutativa a Graduatoria
  • Per le richieste di assistenza alla compilazione on-line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile contattare il Call Center al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato, escluso i festivi:

    • dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico;
    • dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica.

    In alternativa è possibile scrivere all’indirizzo mail bandi@regione.lombardia.it.

    Qualsiasi informazione relativa ai contenuti del bando e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta tramite l’indirizzo di posta elettronica legge25catalogazione@regione.lombardia.it per i progetti che riguardano gli archivi o legge25biblioteche@regione.lombardia.it per i progetti che riguardano le pubblicazioni locali

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale