Aperto

Avviso pubblico per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 3 risorse in ruoli tecnico/amministrativi- AVVISO RISERVATO A SOGGETTI DISABILI DI CUI ALL’ART. 1 LEGGE N. 68/99, ESTENDIBILE A SOGGETTI DI CUI ALL’ART. 18 LEGGE N. 68/99.

Avviso pubblico per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 3 risorse in ruoli tecnico/amministrativi- AVVISO RISERVATO A SOGGETTI DISABILI DI CUI ALL’ART. 1 LEGGE N. 68/99, ESTENDIBILE A SOGGETTI DI CUI ALL’ART. 18 LEGGE N. 68/99.

Codice: SRMF8002024039705

Domande dal: 21/06/2024 , ore 12:00

Scade il: 22/07/2024 , ore 16:00

Con questa ricerca, Aria S.p.A. intende assumere n. 3 risorse da avviare a ruoli di supporto in aree professionali di tipo tecnico-amministrativo quali ad esempio Assistente Amministrativo/Contabilità, Addetto Acquisti, Assistente Segretariale, Addetto Facility Management, ecc. La partecipazione è riservata a soggetti di cui all'articolo 1 della L. 2 marzo 1999, n. 68 ed iscritti, o disponibili all’iscrizione, nelle liste del collocamento mirato di cui all’art. 8 L. 2 marzo 1999, n. 68 presso i competenti Uffici Provinciali del Lavoro. Sono ammessi i soggetti appartenenti alle categorie di cui all'articolo 18 della legge 12 marzo 1999, n. 68 per eventuali assunzioni aggiuntive nelle stesse aree professionali.

Leggi di più

Ente responsabile

ARIA S.P.A. 1
Avviso pubblico per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 3 risorse in ruoli tecnico/amministrativi- AVVISO RISERVATO A SOGGETTI DISABILI DI CUI ALL’ART. 1 LEGGE N. 68/99, ESTENDIBILE A SOGGETTI DI CUI ALL’ART. 18 LEGGE N. 68/99.

Codice: SRMF8002024039705

Domande dal: 21/06/2024 , ore 12:00

Scade il: 22/07/2024 , ore 16:00

Scheda informativa

  • Con questa ricerca, Aria S.p.A. intende assumere n. 3 risorse da avviare a ruoli di supporto in aree professionali di tipo tecnico-amministrativo quali ad esempio Assistente Amministrativo/Contabilità, Addetto Acquisti, Assistente Segretariale, Addetto Facility Management, ecc.

  • N.A.
  • N.A.
  • N.A.
  • La domanda di partecipazione può essere presentata, a partire dalle ore 12:00 del 21/6/2024 ed entro e non oltre le ore 16:00 del 22/7/2024, esclusivamente online, attraverso il sistema informativo di Regione Lombardia dedicato ai bandi www.bandi.regione.lombardia.it per accedere al quale occorre registrarsi e autenticarsi:

    • per i cittadini italiani sia residenti in Italia che all’estero, e per i soggetti stranieri residenti in Italia iscritti al servizio sanitario nazionale:
    1. con il PIN della tessera sanitaria CNS (in tal caso sarà necessario quindi aver richiesto il PIN presso uno degli sportelli abilitati presenti nella Regione di appartenenza, portando con sé la tessera sanitaria e un documento d’identità valido e di essersi dotati di un lettore di smartcard e di aver caricato sul proprio computer il software per il suo utilizzo);
    2. con lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale https://www.spid.gov.it/).

    Le modalità di attribuzione dello SPID per ciascun Identity Provider sono comunque immediatamente visibili sul sito: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid e, con specifico riferimento agli italiani all’estero, si consiglia di visitare il link https://www.spid.gov.it/domande-frequenti (“Può avere SPID anche un cittadino italiano residente all’estero?”)

    A seguito dell’inserimento nel sistema informativo dei dati richiesti, verrà automaticamente generata la domanda di adesione che non richiederà la sottoscrizione da parte del presentatore nel caso di accesso tramite CNS o SPID. Dopo aver preso visione della domanda generata dal sistema e avendo verificato la correttezza di tutte le dichiarazioni presenti nella stessa, si potrà procedere all’invio della domanda al protocollo.

    La domanda di partecipazione è validamente trasmessa e protocollata elettronicamente solo a seguito del completamento delle fasi sopra riportate cliccando il pulsante “Invia al protocollo”.

     Si evidenzia che una volta inviata la domanda al protocollo, non sarà più possibile apportare modifiche alla domanda presentata, né sarà possibile presentare una nuova domanda in sostituzione della precedente.

     A conclusione della suddetta procedura il sistema informativo rilascerà automaticamente numero e data di protocollo della domanda presentata. Ai fini della verifica della data di presentazione della domanda farà fede esclusivamente la data di invio al protocollo registrata dalla procedura online.

     L’avvenuta ricezione telematica della domanda è comunicata al soggetto richiedente via posta elettronica all’indirizzo indicato nella domanda e riporta il numero identificativo a cui fare riferimento nelle fasi successive dell’iter procedurale.

    • per i SOLI candidati appartenenti a paesi membri dell’Unione europea di cittadinanza non italiana, che non hanno la residenza in Italia, tramite registrazione e autenticazione al sistema informativo sopra citato con username e password.

    La domanda di partecipazione, per essere ritenuta valida e ammissibile, dovrà essere corredata da:

     

    Alle dichiarazioni rese nel Curriculum vitae si riconosce valore di autocertificazione ai sensi e per gli effetti del DPR n. 445/2000 s.m.i., pertanto non è richiesto al candidato di allegare tutta la documentazione a comprova di quanto dichiarato, fermo restando che ARIA S.p.A. si riserva di richiedere tutta la documentazione inerente i requisiti dichiarati e/o di procedere alla verifica delle dichiarazioni rese prima dell’assunzione e che, in caso di falsa dichiarazione, procederà a denunciare l’accaduto alle competenti autorità, con riserva di agire per il risarcimento dei danni subiti.

    La Commissione di Selezione di cui al paragrafo “Procedura di selezione” si riserva, in ogni caso, di verificare, anche a campione e in ogni fase della procedura, la veridicità delle dichiarazioni rese e attestate dai candidati in fase di presentazione del CV e di tutte le dichiarazioni ad esso eventualmente allegate.

    Aria S.p.A., in quanto gestore di pubblici servizi, esercita il diritto di ottenere i certificati di cui all'articolo 31 d.P.R 313/2002 quando necessari per l'esercizio delle sue funzioni.

    Non verranno prese in considerazione e saranno escluse le domande:

    - pervenute oltre i termini previsti dall’Avviso;

    - incomplete;

    - prive del Curriculum vitae o che alleghino un CV in formato illeggibile;

    - contenenti documentazione e informazioni che non risultino veritiere.

    Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con l’istanza di partecipazione alla selezione, ai sensi del GDPR e del D.lgs. n. 196/2003 s.m.i., saranno trattati esclusivamente ai fini della selezione e dell’affidamento dell’incarico presso la Società.

    La presentazione della domanda di partecipazione alla presente procedura ha valenza di piena accettazione delle condizioni riportate nell'avviso.

    Ai sensi della normativa vigente, la ricerca si intende estesa a entrambi i sessi. (L 903/77).

  • Le candidature pervenute saranno valutate da un’apposita Commissione, istituita dopo la scadenza del termine del presente avviso, mediante valutazione e comparazione dei curricula e dei colloqui individuali, sulla base dei requisiti definiti nel presente avviso e, in particolare, tenendo conto della qualificazione professionale, delle esperienze maturate, delle competenze tecniche e specialistiche.

    Saranno ammessi a valutazione tutti quei CV in possesso dei requisiti minimi. Le valutazioni saranno effettuate assegnando un massimo di 100 punti così suddivisi:

    • Per la valutazione su titoli e dichiarazioni dal CV, saranno assegnati da 0 punti fino a 30 punti secondo una scala incrementale definita dalla Commissione. Saranno in particolare valutati:
      • Attinenza del titolo di studio con uno dei ruoli indicati in premessa;
      • Durata e attinenza dell’eventuale esperienza professionale, prestata a qualunque titolo (lavoro dipendente, lavoro autonomo, tirocinio, ecc…). Costituirà elemento preferenziale l’esperienza presso una Pubblica Amministrazione o una Società partecipata da un Ente Pubblico, nonché l’esperienza in aziende dei settori affini a quello di Aria SpA;
      • Eventuali attestazioni del possesso di competenze specifiche nei settori affini a quelli di Aria SpA.

    I suddetti requisiti (minimi di ammissione e specifici) devono essere posseduti alla data di scadenza stabilita dal bando di selezione per la presentazione delle domande e devono permanere alla data effettiva di assunzione.

    • fino a 70 punti complessivi per il colloquio ed eventuali prove pratiche/scritte che mireranno a verificare la candidatura nel suo complesso. La Commissione potrà definire il criterio con cui attribuire il punteggio allo scopo di valorizzare le capacità personali ed eventuali esperienze professionali più significative.

    Saranno ammessi a colloquio tutti i candidati che la Commissione riterrà idonei sulla base di un punteggio minimo da Lei stessa definito. La Commissione si riserva, inoltre, in ogni fase della procedura, di accertare la veridicità delle dichiarazioni rese dal candidato in particolare richiedendo referenze e/o attestazioni e/o somministrando prove scritte, ove ritenute necessarie.

    Gli eventuali colloqui si concluderanno entro 3 mesi dalla pubblicazione del presente avviso. Le convocazioni dei candidati ammessi a colloquio saranno effettuate con un preavviso di 3 giorni.

    Lista di idoneità:

    L’inserimento in organico è previsto con ruoli di supporto in aree tecnico-amministrative.  

    La Commissione costituirà una lista d’idoneità contenente i soggetti di cui all’art. 1 della legge 68/99, fornendo, in maniera non vincolante e per ogni componente della lista, indicazione sull’idoneità per uno o più ruoli tra quelli cui fa riferimento il presente avviso.

    Costituirà, inoltre, una seconda lista d’idoneità per eventuali soggetti appartenenti a categorie protette di cui all’art. 18 Legge 68/99 secondo le stesse modalità.

    Le liste di idoneità avranno validità di 24 mesi dalla data di approvazione. Entro tale termine, la società si riserva la facoltà di utilizzarle per ulteriori assunzioni, a tempo determinato o indeterminato, in ruoli simili.

    Saranno ammessi alle liste di idoneità tutti i candidati che la Commissione riterrà idonei sulla base di un punteggio minimo complessivo, da Lei stessa definito, dato dalla somma dei punteggi ottenuti dalle valutazioni su titoli e dichiarazioni e dal colloquio.

    In caso di parità di punteggio, prevarrà il candidato che ha inviato per primo la domanda di partecipazione.

  • Contratto proposto:

    Si procederà all’assunzione di n. 3 persone di cui all’art. 1 della legge 68/99, oltre di eventuali soggetti di cui all’art. 18 della legge 68/99, da inserire ad un livello impiegatizio con contratto a tempo indeterminato, CCNL Terziario.


    Disposizioni finali

    E' fatta salva la facoltà di prorogare, prima della scadenza, il termine per la presentazione delle domande nonché di riaprire il termine, modificare, sospendere o revocare la procedura, ovvero di non darvi corso in tutto o in parte, a seguito di sopravvenuti vincoli legislativi e/o finanziari, o della variazione delle esigenze organizzative della società ovvero del non soddisfacente livello delle candidature selezionate.


    Sede di lavoro: Azienda Regionale per l’Innovazione e gli Acquisti S.p.A., Milano, Piazza Gae Aulenti, 3.

     

    Struttura di riferimento: varie.

     

    Termine entro cui sarà reso noto l’esito della procedura: entro 3 mesi dalla chiusura del presente avviso.

     

    Responsabile del Procedimento: Anna Marchi – Responsabile Selezione, Inserimento e Incentivazione Risorse Umane di Aria SpA.

     

    Il Responsabile del Procedimento di questa procedura comparativa è inteso come Garante del corretto svolgimento dell'intera Procedura di Selezione nonché delle attività di supporto alla Commissione.

     

    Per informazioni sulla presente posizione: Lavora.con.noi@ariaspa.it 

    Per problemi tecnici: numero verde 800.131.151, bandi@regione.lombardia.it


Dario,
il tuo assistente digitale