Aperto

Avviso "Leva civica lombarda volontaria: giovani generazioni al servizio della collettività lombarda" in attuazione della d.g.r. n. XII/1288 del 13/11/2023

Avviso "Leva civica lombarda volontaria: giovani generazioni al servizio della collettività lombarda" in attuazione della d.g.r. n. XII/1288 del 13/11/2023

Codice: RLD12024036763

Domande dal: 01/02/2024 , ore 12:00

Scade il: 03/04/2024 , ore 17:00

Avviso 2024 Leva civica lombarda volontaria rivolto alle giovani generazioni di età compresa fra i 18 ed i 28 anni compiuti.

Leggi di più

Ente responsabile

Fonti di finanziamento

PRS 2018
Avviso "Leva civica lombarda volontaria: giovani generazioni al servizio della collettività lombarda" in attuazione della d.g.r. n. XII/1288 del 13/11/2023

Codice: RLD12024036763

Domande dal: 01/02/2024 , ore 12:00

Scade il: 03/04/2024 , ore 17:00

Scheda informativa

  • Gli Enti promotori (pubblici e privati no profit) iscritti all’Albo degli Enti di Leva civica lombarda volontaria di cui all’art. 6 della l.r. n. 16/2019.

  • Regione Lombardia, in attuazione della l.r. n. 16 del 22/10/2019, promuove la Leva civica lombarda volontaria quale strumento di cittadinanza attiva rivolto alle giovani generazioni lombarde di età compresa fra i 18 ed i 28 anni compiuti.

    L’Avviso sostiene percorsi promossi dagli Enti di Leva civica, attraverso la presentazione di progetti della durata compresa fra 8 e 12 mesi, finalizzati ad offrire ai giovani esperienze di cittadinanza attiva nei seguenti settori previsti dall’art. 2 della l.r.  n. 16/2019: servizi sociali e sociosanitari; protezione civile; patrimonio ambientale e qualificazione urbana; patrimonio storico, artistico e culturale; educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale; promozione e organizzazione di attività sportive; agricoltura in zona di montagna, agricoltura sociale e biodiversità.

    E’ previsto il riconoscimento di una premialità ai progetti contenenti azioni dirette a favorire l’invecchiamento attivo in ottica di valorizzazione del protagonismo delle persone anziane nella vita di comunità e di promozione della solidarietà intergenerazionale.

    La procedura per la presentazione dei progetti sarà attiva dalle ore 12,00 del giorno 1 febbraio 2024 alle ore 17,00 del giorno 3 aprile 2024.

  • 1.923.339,00 euro
  • Contributo a fondo perduto fino al 90% delle spese ammissibili.
  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • La domanda di partecipazione al bando, la scheda progetto e il piano dei conti dovranno essere compilati dal Soggetto richiedente, pena la non ammissibilità, obbligatoriamente in forma telematica per mezzo del Sistema Informativo Bandi e Servizi (BeS) disponibile all’indirizzo: www.bandi.regione.lombardia.it
    La domanda deve essere corredata dei seguenti allegati da caricare elettronicamente sul sistema informativo:

    • Eventuali dichiarazioni di partecipazione per i partner;
    • Eventuale delega di firma del soggetto diverso dal legale rappresentante dell’ente promotore (sia esso capofila o partner);
    • Curriculum vitae in formato europeo dei responsabili dei volontari nelle sedi di servizio e dei formatori specifici redatti sottoforma di autocertificazione.

    Ai fini della determinazione della data di presentazione della domanda verrà considerata esclusivamente la data e l’ora di avvenuta protocollazione elettronica tramite il sistema Bandi e Servizi come indicato nel Bando.

  • Procedura valutativa a graduatoria

  • Per assistenza tecnica sull'utilizzo del servizio on line della piattaforma Bandi e Servizi scrivere a bandi@regione.lombardia.it o contattare il numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato escluso festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00.

    Per informazioni e segnalazioni relative al bando: numero telefonico dedicato al Servizio Civile 02.6765.8850, serviziocivile@regione.lombardia.it

Dario,
il tuo assistente digitale