Cittadini

Data: 08/03/2021

Con riferimento alla selezione pubblica per lo svolgimento presso il Consiglio regionale della Lombardia di 36 tirocini formativi e di orientamento destinati a neolaureati bandita con decreto del Segretario generale 30 luglio 2020, n. 311, si comunica di seguito il calendario dei colloqui:

giovedì 18 marzo 2021

dalle h. 09.00

Area comunicazione e relazioni esterne

martedì 23 marzo 2021

dalle h. 09.15

Area contabile e Area analisi delle politiche

martedì 23 marzo 2021

dalle h. 14.15

Area giuridica (da n. 1 a n. 15)

mercoledì 24 marzo 2021

dalle h. 09.00

Area giuridica (da n. 16 a n.  30)

mercoledì 24 marzo 2021

dalle h. 14.15

Area giuridica (da n. 31 a n.  45)

mercoledì 31 marzo 2021

dalle h. 09.00

Area giuridica (da n. 46 a n.  60)

mercoledì 31 marzo 2021

dalle h. 14.15

Area giuridica (da n. 61 a n.  75)

 

L’elenco dei candidati ammessi suddivisi per area e in ordine di graduatoria, con indicazione della data e dell’orario esatto di convocazione è pubblicato contestualmente al presente avviso.

I candidati ammessi sono tenuti a presentarsi a Palazzo Pirelli, sede del Consiglio regionale della Lombardia, sito a Milano con ingresso in Piazza Duca d'Aosta, per sostenere il colloquio rispettando gli orari sopra indicati, muniti di un valido documento di riconoscimento. Ai sensi della normativa vigente in relazione all’emergenza epidemiologica da Covid-19, entro i 5 giorni precedenti alla data della prima sessione di colloqui, sarà pubblicato sul sito istituzionale del Consiglio regionale e sul portale “Bandi on-line” il Piano Operativo, in esecuzione di quanto riportato nel Protocollo adottato in data 3 febbraio 2021 dal Dipartimento della Funzione Pubblica e validato dal Comitato Tecnico Scientifico.  Si invita pertanto ciascun candidato a leggere attentamente il suddetto Piano Operativo, nel quale sono regolamentate dettagliatamente le modalità di entrata, uscita e permanenza dentro il Palazzo dei candidati e di svolgimento dei colloqui.

Si rammenta che ciascun candidato dovrà presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale, pena la non ammissione al colloquio, un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata ovvero presso farmacie o medici di base abilitati all’effettuazione dei tamponi in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove.

Ciascun candidato, inoltre, dovrà presentare al momento del riconoscimento il modello, già compilato e firmato, riservato ai candidati in presenza, di dichiarazione resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR n. 445/2000, pubblicato contestualmente alla presente comunicazione.

I colloqui si svolgeranno in forma pubblica. Le medesime regole previste per i candidati (obbligo di tampone e presentazione del suddetto modello di dichiarazione) si applicano anche per il pubblico. Al fine di rispettare i limiti di capienza delle sale nelle quali si svolgeranno i colloqui, le richieste di partecipazione in qualità di pubblico dovranno pervenire alla Pec del Consiglio regionale (protocollo.generale@pec.consiglio.regione.lombardia.it) entro il terzo giorno precedente al colloquio.

Si rammenta che in caso di comprovata impossibilità da parte del candidato a presenziare al colloquio, da segnalare e documentare tramite mail entro il terzo giorno precedente al colloquio stesso all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo.generale@pec.consiglio.regione.lombardia.it e alla casella di posta ordinaria risorseumane@consiglio.regione.lombardia.it  , le commissioni valuteranno la possibilità di  consentire lo svolgimento del colloquio da remoto. In quest’ultimo caso il colloquio si svolgerà utilizzando la piattaforma Cisco Webex. In caso di ammissione allo svolgimento del colloquio da remoto, il candidato dovrà compilare e firmare il modulo allegato alla presente comunicazione e restituirlo tramite mail entro il giorno precedente al colloquio ai suddetti indirizzi di posta elettronica, allegando copia di un valido documento di riconoscimento.

Analogo modello dovrà essere compilato, firmato e restituito tramite Pec alla casella di posta certificata del Consiglio regionale (protocollo.generale@pec.consiglio.regione.lombardia.it), unitamente ad un valido documento di riconoscimento, entro il terzo giorno precedente al colloquio, da parte del pubblico che faccia richiesta di seguire i colloqui da remoto. Il pubblico da remoto sarà ammesso nei limiti consentiti per il buon utilizzo della tecnologia.

L'assenza dalla sede di svolgimento della prova nella data e nell'ora stabilita, per qualsiasi causa, ancorché di forza maggiore, nonché la violazione delle misure per la tutela della salute pubblica a fronte della situazione epidemiologica, comporta l'esclusione dalla selezione.

La presente pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Tutti i candidati sono invitati a consultare le comunicazioni relative alla presente selezione fino al giorno antecedente il colloquio per eventuali aggiornamenti o modifiche.

Eventuali informazioni possono essere richieste all’Ufficio Organizzazione e Personale mediante mail all’indirizzo di seguito riportato risorseumane@consiglio.regione.lombardia.it ovvero utilizzando i seguenti numeri telefonici 02.67482.397 – 02.67482.443 – 02.67482.634 – 02.67482.722.

 

 

Allegati

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale