Vai al bando: RLN12018005582 - Contributi regionali per l'attività ordinaria delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche lombarde, Comitati/Delegazioni regionali delle FSN e Discipline Sportive Associate – Anno 2018

Approvazione delle graduatorie relative al bando per la concessione di contributi per l'attività sportiva ordinaria di Comitati, Associazioni e Società Sportive – Anno 2018

Bandi online

Enti e operatori

Data: 30/11/2018

Con decreto n. 17946 del 30 novembre 2018 sono state approvate le graduatorie relative alle Linee 1 e 2 del bando per la concessione di contributi a sostegno dei comitati/delegazioni regionali e delle associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD e SSD) relativo all'anno 2018 approvato con decreto n. 11477 del 2 agosto 2018).

Sono state presentate complessivamente 863 domande, così suddivise:

Linea 1 “Comitati/Delegazioni regionali: 17 domande, di cui 9 presentate da comitati/delegazioni regionali di FSN, 6 presentate da comitati/delegazioni regionali di DSA/EPS, 2 presentate da comitati/delegazioni regionali di FSP/DSP/FSNP/DSAP (paralimpico);
Linea 2 “ASD/SSD lombarde: 846 domande, di cui 588 presentate da ASD/SSD affiliate ad FSN, 243 presentate da ASD/SSD affiliate ad DSA/EPS, 15 presentate da ASD/SSD affiliate a FSP/DSP/FSNP/DSAP.

A fronte delle verifiche istruttorie effettuate, risultano finanziabili complessivamente 331 domande di cui:

Linea 1 “Comitati/Delegazioni: 17 domande per 82.584,00 euro;
Linea 2 “ASD/SSD lombarde: 314 domande per 1.517.416,00 euro di cui:
ASD/SSD affiliate a FSN: 239 domande per 1.144.966,00 euro;
ASD/SSD affiliate a DSA/EPS: 64 domande per 317.450,00 euro;
ASD/SSD affiliate a FSP, FSNP, DSP, DSAP: 11 domande per 55.000,00 euro.

Ai sensi del bando (di cui al citato dduo n. 11477/2018) gli enti beneficiari di contributo dovranno obbligatoriamente presentare su SIAGE la rendicontazione delle spese sostenute, ovvero quietanzate, nel periodo dal 1° settembre 2017 al 31 agosto 2018, allegando, sull'applicativo informatico, copia dei documenti fiscalmente validi e quietanzati delle spese effettivamente sostenute (dimensione massima di ciascun file pdf: 3MB).

Per quanto attiene le caratteristiche di ammissibilità della spesa si invitano i beneficiari a fare riferimento al bando, con particolare riferimento ai paragrafi C.4.c e all'Allegato D.10.c.

La mancata o irregolare presentazione della documentazione di rendicontazione entro i termini stabiliti e il mancato raggiungimento del valore minimo delle spese ammissibili rendicontate (pari a euro 1.428,57) sono cause di decadenza dall'agevolazione assegnata (paragrafo D.2 del bando).

La rendicontazione delle spese potrà essere presentata su SIAGE a partire dalla di pubblicazione sul BURL del decreto di approvazione della graduatoria (prevista per il 10 dicembre 2018), sino al termine ultimo del 31 gennaio 2019.

 

Allegati

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale