Chiuso Bando
Legge 9, Enti locali, Veicoli, Sostituzione veicoli, Rottamazione, Rinnova, Autovetture, Comuni, Contributo, Enti, Auto elettriche, Incentivi, 2021, Provincia

Rinnova Veicoli Enti pubblici - Anno 2021

Bandi online

Rinnova Veicoli Enti pubblici - Anno 2021
Enti e operatori

In attuazione della d.G.R n. 4758/2021, Regione Lombardia favorisce il rinnovo del parco veicolare dei soggetti pubblici della Lombardia con veicoli di categoria M1, M2, N1 e N2 (art.47 del Codice della Strada - d.lgs. n. 285/92) a bassissime o zero emissioni destinati al trasporto di persone o di merci, privilegiando la demolizione di veicoli a benzina fino ad Euro 2/II incluso o diesel fino ad Euro 5/V incluso.

Ente responsabile

  • I soggetti pubblici del territorio lombardo di seguito individuati:

    • Comuni
    • Unioni di Comuni
    • Città Metropolitana di Milano
    • Province
    • Comunità montane
    • Agenzie per la Tutela della Salute (ATS)
    • Aziende Socio Sanitarie Territoriali (ASST)
    • Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) di diritto pubblico

     

    Ogni soggetto beneficiario può presentare fino a 5 domande di contributo a valere sul bando “Rinnova Veicoli Enti pubblici 2021/2022". Non è consentito presentare domanda per gli stessi veicoli (da demolire/acquistare) su entrambe le linee di finanziamento 2021 e 2022.

  • L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto per l’acquisto, con contestuale radiazione esclusivamente per demolizione di un veicolo inquinante, di un veicolo (ai sensi dell’art.47 del Codice della Strada):

    • di categoria M1 (autovetture) destinato al trasporto di persone avente zero emissioni (alimentazione esclusivamente elettrica o a idrogeno); senza demolizione è prevista una riduzione del contributo massimo erogabile.

     

    • di categoria N1, N2 o M2 destinato al trasporto di persone o di merci avente zero emissioni (alimentazione esclusivamente elettrica o a idrogeno) o bassissime emissioni (classi emissive EURO VI o EURO 6D); l’obbligo di demolizione non si applica nel caso di acquisto di veicoli a zero emissioni a fronte di una riduzione del contributo massimo previsto.

     

    Tabella contributi:

    • Autovettura M1 a zero emissioni (elettrica pura o a idrogeno):

             15.000 euro con radiazione, 8.000 euro senza radiazione

    • Autoveicolo N1 a zero emissioni (elettrica pura o a idrogeno):

             15.000 euro con radiazione, 8.000 euro senza radiazione    

    • Autoveicolo N1 (Euro VI o Euro 6D):

             8.000 euro esclusivamente con radiazione         

    • Autoveicolo N2-M2 a zero emissioni (elettrica pura o a idrogeno):

             25.000 euro con radiazione, 15.000 euro senza radiazione

    • Autoveicolo N2-M2 (Euro VI o Euro 6D):

             15.000 euro esclusivamente con radiazione

    Il contributo è cumulabile solo con gli incentivi statali riferiti alla medesima tipologia di intervento. Il contributo erogato non potrà eccedere il costo sostenuto (comprensivo di IVA se non detraibile da parte del soggetto beneficiario); se eccedente, il contributo sarà rideterminato fino al raggiungimento del costo sostenuto.

    1. Essere un soggetto pubblico del territorio lombardo (vedi elenco alla voce "chi può partecipare");
    2. Dati tecnici relativi al veicolo da radiare per demolizione;
    3. Dati tecnici relativi al veicolo da acquistare;
    4. Impegno a rispettare le condizioni e le disposizioni previste dal bando.
  • Le risorse destinate alla linea di finanziamento 2021 del bando ammontano a € 3.000.000
  • Contributo a fondo perduto
  • Intervento che non costituisce aiuto di Stato
  • La domanda di partecipazione al bando deve essere presentate esclusivamente cliccando sul bottone qui in alto "FAI DOMANDA" (compare solo dal 07 luglio ore 10:00) a partire:

    • dalle ore 10:00 del 07/07/2021 e fino alle ore 12:00 del 29/10/2021 (salvo esaurimento anticipato delle risorse)

    Accedendo con proprie credenziali CNS, CIE o SPID il legale rappresentante del soggetto pubblico beneficiario (o suo delegato) deve:

    • Prima di presentare la domanda (in qualsiasi momento):

          - Registrarsi su Bandi online;

           - Profilare il soggetto pubblico beneficiario compilando le necessarie informazioni anagrafiche;

           - Nel caso di profilazione da parte del delegato, caricare la relativa delega debitamente sottoscritta (o documento equivalente comprovante la rappresentanza legale verso l’esterno del delegato);

    • Per presentare la domanda e prenotare il contributo:

          - Inserire la categoria, l'alimentazione e la classe emissiva del veicolo da demolire;

          - Inserire la categoria, l'alimentazione e la classe emissiva del veicolo da acquistare;

         - Accettare tutte le condizioni previste dal bando;

    Se dovuto, la domanda deve essere perfezionata con il pagamento dell’imposta di bollo.

    La rendicontazione dell’acquisto del veicolo sulla piattaforma Bandi online deve avvenire entro il 23 dicembre 2021.

  • A sportello in base all'ordine cronologico di presentazione delle domande
    • Per le richieste di assistenza alla compilazione on-line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate scrivere a bandi@regione.lombardia.it o contattare il Call Center al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato, escluso i festivi:

      - dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico

      - dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica

      Per informazioni sui contenuti del bando scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica:

      bandoautomoto@regione.lombardia.it

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale