Aperto Bando
Colonnine, Colonnina, Enti locali, Enti, Veicoli, Comuni, Auto elettriche, Incentivi, 2021, Legge 9, Provincia, Infrastrutture di ricarica, Ricarica elettrica

Infrastrutture di ricarica elettrica per enti pubblici 2021 - Linea B

Bandi online

Infrastrutture di ricarica elettrica per enti pubblici 2021 - Linea B
Enti e operatori

Contributo agli enti pubblici per l’acquisto e l’installazione di nuovi dispositivi di ricarica per mezzi elettrici collocati in aree pubbliche destinati al servizio pubblico di ricarica dei veicoli.

Ente responsabile

Leggi di più
    • Province
    • Comuni e Unioni di Comuni
    • Città metropolitana
    • Comunità Montane
    • Camere di Commercio
    • Università pubbliche
    • Agenzie di Tutela della Salute (ATS)
    • Enti parco
    • Autorità Portuali
    • Aziende ospedaliere e Aziende ospedaliere universitarie integrate con il SSN
    • Policlinici
    • Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) pubblici
    • Consorzi di enti locali
    • Fondazioni e istituzioni liriche locali e a Teatri stabili di iniziativa pubblica

     

     

  • In attuazione della d.G.R 4323/2021 e successive integrazioni, Regione Lombardia supporta la mobilità sostenibile attraverso un contributo a fondo perduto per la realizzazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici (incluse le unità nautiche da diporto in ambito lacuale e fluviale) incentivando così l’utilizzo di veicoli a nulle o basse emissioni allo scarico per la riduzione delle emissioni di gas climalteranti e degli inquinanti locali quali PM10 ed NOx. L’agevolazione consiste in un contributo a copertura anche del 100% delle spese ammissibili fino a un massimo di 200.000 €.

  • Per registrarsi e profilare il soggetto pubblico beneficiario su Bandionline:

    1. Credenziali SPID, CEI, CNS;
    2. Informazioni anagrafiche e di contatto del soggetto pubblico beneficiario (codice fiscale, sede legale, PEC, PEO)

    Per aderire al presente bando:

    1. Proprietà e disponibilità delle aree sede degli interventi agevolati e comprese nel territorio di Regione Lombardia;

         2. Dati tecnici relativi all’infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici;

  • Le risorse destinate al presente bando ammontano a € 1.000.000 e sono riferite all’annualità 2021.
  • Il contributo a fondo perduto è erogato secondo il seguente schema: 

    • Acconto del 50% del contributo concesso in forma di anticipo a seguito della procedura di assegnazione delle risorse

    • Saldo del restante contributo riconosciuto a seguito dell'esito positivo della rendicontazione dell’intervento realizzato

  • Il contributo è concesso alle condizioni e nei limiti previsti dal Regolamento U.E. n. 1407 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea sugli aiuti in regime «de minimis»
  • La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente cliccando sul bottone qui in alto "FAI DOMANDA"

    dalle ore 10:00 del 07/04/2021    fino alle ore 12:00 del 21/05/2021

    Il legale rappresentante del soggetto pubbico beneficiario (o un suo delegato) deve preventivamente essersi registrato su Bandi online con SPID, CNS o CIE per poter accedere alla piattaforma  e procedere a:

    1. Profilare il soggetto pubblico beneficiario fornendo le informazioni anagrafiche e di contatto richieste;
    2. Compilare la domanda di partecipazione al presente bando inserendo:

          • le informazioni tecniche relative all'infrastruttura di ricarica elettrica da realizzare;

          • il progetto di fattibilità tecnico-economica corredato dal relativo atto di formale approvazione/adozione:

          • il quadro economico dei costi dell’intervento suddivisi per capitoli di spesa;

    Non è ammissibili alcun'altra modalità di trasmissione delle domande di partecipazione.

  • La tipologia di procedura utilizzata per l’assegnazione delle risorse considera gli elementi di premialità sotto riportati. Nel limite della dotazione finanziaria, il contributo è concesso prioritariamente in relazione alle maggiori premialità caratterizzanti gli interventi proposti. In caso di risorse residue e ad integrazione di tale procedura, le domande a pari premialità - inferiore alla premialità posseduta dall’ultima richiesta già finanziata - sono sottoposte a sorteggio così come disposto dalla normativa regionale (a mero titolo di esempio: vengono finanziate le domande ammesse con premialità pari a 20-19-18 e, dopo sorteggio, vengono finanziate 2 domande su 5 con premialità pari a 17).

    E' assegnata 1 premialità:

    • Per ogni punto di ricarica in corrente continua DC; 

    • Per ogni punto di ricarica in corrente continua e/o alternata (DC-AC) installato in strade della rete di interesse regionale;

    • Per ogni punto di ricarica in corrente continua e/o alternata (DC-AC) installato in aree di parcheggio di interscambio modale o in aree di sosta funzionali alla fruizione del servizio pubblico reso dal soggetto pubblico beneficiario.

  • Per le richieste di assistenza alla compilazione su Bandi online e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile contattare il Call Center di Lombardia Informatica al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato (esclusi i festivi):

    • dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico
    • dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica

    Per informazioni sui contenuti di questo bando scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica: bandoricaricaelettrica@regione.lombardia.it

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Dario,
il tuo assistente digitale