Bando Dote Sport 2016

Bandi online

Domande dal: 15/09/2016 , ore 12:00

Scade il: 31/10/2016 , ore 16:00

Codice: RLN12016001743

La Dote sport è un contributo pensato dalla Regione Lombardia per aiutare i nuclei familiari in condizioni economiche meno favorevoli ad avvicinare i propri figli allo sport, nella convinzione che lo sport rappresenti un importante fattore per lo sviluppo fisico ed il corretto stile di vita dei ragazzi e contribuisca alla formazione della personalità e all'educazione alla socialità.

Ente responsabile

  • La Dote Sport è destinata ai nuclei familiari:

    - in cui almeno uno dei due genitori (o tutore) sia residente in Lombardia da almeno cinque anni alla data di presentazione della domanda di Dote Sport o comunque entro il 31 ottobre 2016 (scadenza del bando);

     - che alla presentazione della domanda siano in possesso di un indicatore ISEE non superiore a € 20.000.

  • La dote sport rappresenta un contributo finanziario pensato per le famiglie in condizioni economiche meno favorevoli che intendono far praticare uno sport ai propri figli, fra i 6 e i 17 anni.

    Le attività devono:

    - prevedere il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza;

    - avere una durata continuativa di almeno sei mesi;

    - essere svolte da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte al Registro Coni o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva o da soggetti gestori di impianti di totale proprietà di enti locali. Sono comprese le Associazioni Benemerite riconosciute dal CONI.

  • 2.000.000,00
  • La Dote Sport è un rimborso - integrale o parziale - delle spese sostenute dalle famiglie nel periodo settembre 2016 - giugno 2017, per l’attività sportiva dei propri figli minori.

    Le risorse disponibili per il finanziamento della Dote Sport ammontano a € 2.000.000,00 e sono ripartite per ambiti territoriali corrispondenti alle province lombarde, alla Città metropolitana e, in funzione della sua specificità, al Comune di Milano in base al numero di minori residenti nelle fasce di età 6/17 anni.

    Ciascuna famiglia potrà beneficiare di una sola dote, del valore minimo di € 50 e massimo di € 200.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • La domanda per la Dote Sport può essere presentata da: - uno dei genitori del minore convivente; - dal tutore convivente con il minore; La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso l’applicativo informatico SIAGE, messo a disposizione da Regione Lombardia, collegandosi direttamente al sito: www.agevolazioni.regione.lombardia.it.

    Per poter accedere al servizio è necessario essere registrati e validati a sistema, come meglio specificato nel bando allegato.

  • A sportello
  • Per ulteriori informazioni sul bando è possibile scrivere a:

    dotesport@regione.lombardia.it

    Per informazioni sullo stato della pratica Dote Sport 2016  è possibile contattare l'Ufficio Territoriale della provincia di residenza:

    • BERGAMO  035 273399
    • BRESCIA  030 3462499 
    • COMO  031 3201 
    • CREMONA  0372 4851 
    • LECCO  0341 358299
    • LEGNANO  0332 338511 
    • LODI   0371 458399
    • MANTOVA  0376 2321 
    • MILANO  02 67650099
    • MONZA  039 3948099
    • PAVIA  0382 5941 
    • SONDRIO  0342 530399
    • VARESE  0332 338511 

    BURL 36 del 05/09/2016

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.