Aperto Bando
Incentivi, Turismo, InLombardia, InLombardiaComeMe, Imprese, Enti locali, Enti, Lombardia, Territorio, Comuni

Bando OgniGiorno inLombardia - Finestra 1

Bandi online

Il Bando “OgniGiorno inLombardia” sostiene eventi o iniziative di carattere attrattivo turistico delle destinazioni lombarde da realizzare in Italia e/o all’estero da parte di soggetti di natura pubblica o privata.

Ente responsabile

Leggi di più
  • SOGGETTI DI NATURA PUBBLICA

    a) enti locali lombardi titolari di competenza in materia di promozione turistica;
    b) Camere di Commercio lombarde;
    c) soggetti pubblici, diversi dagli enti locali, di cui all’elenco esaustivo delle unità istituzionali che fanno parte del settore delle Pubbliche Amministrazioni (settore S13 nel SEC) aventi finalità statutaria di promozione turistica e sede operativa in Lombardia alla data di presentazione della domanda

    SOGGETTI DI NATURA PRIVATA IN FORMA NON IMPRENDITORIALE

    d) associazioni Pro Loco lombarde iscritte all’albo regionale di cui all’articolo 12 della legge regionale n. 27/2015 alla data di presentazione della domanda
    e) agenzie di promozione turistica in forma non imprenditoriale aventi sede operativa in Lombardia alla data di presentazione della domanda
    f) Camere di commercio italiane all’estero riconosciute ai sensi della Legge 1° luglio 1970 n.518 alla data di presentazione della domanda

    SOGGETTI IN FORMA IMPRENDITORIALE

    g) consorzi e società consortili aventi finalità statutaria di promozione turistica e sede operativa in Lombardia alla data di presentazione della domanda
    h) altri soggetti in forma imprenditoriale aventi oggetto sociale di promozione turistica e sede operativa in Lombardia alla data di presentazione della domanda

  • Il bando “OgniGiorno inLombardia”, in attuazione della delibera di Giunta regionale n. 6139 del 21 marzo 2022, sostiene eventi e iniziative di carattere attrattivo-turistico delle destinazioni lombarde da realizzare in Italia e/o all’estero da parte di soggetti di natura pubblica o privata.

    La misura promuove lo sviluppo dell’attrattività locale supportando iniziative territoriali di promozione turistica che integrano e completano la strategia regionale.

    L’obiettivo è diffondere la conoscenza e la fruizione dell’offerta turistica di prossimità favorendo sia la peculiare vocazione territoriale sia la destagionalizzazione dell’offerta.

    • il modulo domanda (Allegato A)
    • la scheda progetto (Allegato B)
    • il prospetto delle spese (Allegato C)

    I soggetti che svolgono attività economica dovranno allegare obbligatoriamente anche la seguente ulteriore documentazione:

    a)    dichiarazione de minimis (allegato D) redatta a partire dalle evidenze del Registro Nazionale Aiuti

    da scaricare, compilare e ricaricare a sistema

    OBBLIGATORIO PER I SOGGETTI CHE SVOLGONO ATTIVITA’ ECONOMICA IL CUI ESERCIZIO FINANZIARIO NON COINCIDE CON L’ANNO SOLARE

    b)    dichiarazione degli aiuti de minimis di cui all’articolo 2.2 lettere c) e d) del regolamento (UE) n. 1407/2013 (allegato E - perimetro impresa unica)

    da scaricare, compilare e ricaricare a sistema

    OBBLIGATORIO PER TUTTI I SOGGETTI CHE SVOLGONO ATTIVITA’ ECONOMICA

     

    I soggetti di cui alle lettere a), b) e c) dell' articolo A.3 devono comunicare obbligatoriamente anche il codice CUP assegnato al progetto:

    CUP assegnato al progetto

    da compilare a sistema

    OBBLIGATORIO PER TUTTI I SOGGETTI DI CUI ALLE LETTERE a), b) c) DELL’ARTICOLO A.3 DEL BANDO.

    IN CASO DI NON ASSOGGETTAMENTO ALLEGARE DICHIARAZIONE AI SENSI DEL DPR 445/2000 SOTTOSCRITTA DIGITALMENTE DAL LEGALE RAPPRESENTANTE

     

    I soggetti di cui alle lettere c), e) del precedente articolo A.3 devono allegare obbligatoriamente anche la seguente documentazione:

     

    c)    statuto o atto costitutivo

    da caricare a sistema

    OBBLIGATORIO PER TUTTI I SOGGETTI DI CUI ALLE LETTERE c) ed e) DELL’ARTICOLO A.3 DEL BANDO

     

  • La dotazione finanziaria  è pari a complessivi 3.000.000,00 euro, salvo ulteriori risorse aggiuntive che si renderanno disponibili.
  • L’intensità d’aiuto massima richiedibile è pari al 70% della spesa complessiva ammissibile, fatta salva la soglia di contributo massimo concedibile pari a 30.000,00 euro (trentamila/00), e l’investimento minimo totale ammissibile che non deve essere inferiore a 5.000,00 euro (cinquemila/00).

    L’agevolazione prevista dal bando è concessa nella forma tecnica di una sovvenzione e verrà erogata a fondo perduto 

  • La partecipazione alla misura costituisce, per i soggetti che svolgono attività economica, una agevolazione erogata nel rispetto dei limiti del regime “de minimis” di cui al Regolamento CE n. 1407/2013 pubblicato sulla GUCE serie L. 352/1 del 24.12.2013. È ammissibile il cumulo ai sensi dell’art.5 del suddetto Regolamento. Qualora la concessione del beneficio comporti il superamento dei massimali di cui all’articolo 3, paragrafo 2 del Regolamento (UE) 1407/2013, lo stesso potrà essere rideterminato fino alla concorrenza del massimale “de minimis” ancora disponibile per il singolo beneficiario a fronte di un investimento presentato e ammesso invariato.
  • Il soggetto richiedente deve presentare domanda di contributo al responsabile del procedimento:

    FINESTRA 1

    dalle ore 12:00 del 2 maggio 2022 fino ad esaurimento risorse e comunque entro e non oltre le ore 12:00 del 15 settembre 2022

    per iniziative da realizzare dal 2 maggio 2022 al 31 dicembre 2022 (fa fede la data di inizio dell’iniziativa che può protrarsi anche oltre il 31 dicembre 2022; in ogni caso le attività devono essere rendicontate entro il 31 dicembre 2022 da parte di tutti i soggetti beneficiari).

    Le domande devono essere presentate esclusivamente in forma telematica accedendo al portale bandi on line raggiungibile all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it e compilando l’apposita modulistica.

  • A sportello valutativo
  • Per informazioni relative:

    Ente

    e-mail

    telefono

     
     

    REGIONE LOMBARDIA

    bandi.turismo@regione.lombardia.it

    02.6765.5269

    dalle 9.30 alle 12.00

     

     

    Per le richieste di assistenza tecnica alla compilazione on line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate:

    Ente

    e-mail

    telefono

     
     

    ARIA

    bandi@regione.lombardia.it

    numero verde 800.131.151

    il numero verde è attivo dal lunedì al sabato, escluso festivi, dalle 8:00 alle 20:00.

     
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale