Avviso pubblico per la formazione di un elenco di idonei alla nomina a Direttore Generale dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia-Romagna

Bandi online

Domande dal: 21/06/2019 , ore 00:00

Scade il: 22/07/2019 , ore 23:59

Codice: RLE12020012491

Avvio per l'anno 2019 le procedure per la formazione di un elenco di idonei a cui attingere per la nomina di Direttore Generale dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna

Ente responsabile

  • I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:


      diploma di laurea magistrale o diploma equivalente;
      comprovata esperienza in posizione dirigenziale, di almeno 5 anni maturata nei dieci anni precedenti la presentazione della candidatura, nell'ambito della sanità pubblica veterinaria nazionale e internazionale e della sicurezza degli alimenti caratterizzata da autonomia gestionale, diretta responsabilità delle risorse umane , tecniche o finanziarie.
     

     Il possesso dei requisiti deve evincersi dal curriculum vitae, con espressa indicazione delle date di inizio e fine degli incarichi - giorno, mese, anno – da redigersi nelle forme di dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi dell’art. 46 del DPR 445/2000 e deve sussistere, a pena di esclusione, alla data di presentazione della candidatura.

  • Avviso pubblico per la formazione di un elenco di idonei alla nomina a Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna

  • 0,00
  • N.D.
  • I soggetti interessati possono presentare domanda di partecipazione alla presente procedura, a pena di esclusione tramite PEC, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: welfare@pec.regione.lombardia.it, con indicazione dell’oggetto. In questo caso la domanda e il curriculum devono essere file distinti, possibilmente in formato  pdf” debitamente sottoscritti.
      
      Alla domanda deve essere allegato, a pena di inammissibilità:
     a) il curriculum datato e firmato, in cui si evidenzi, in particolare, il possesso dei requisiti previsti nell’art. 2 del presente avviso;
     b) copia fotostatica non autenticata di un proprio documento di identità in corso di validità.
      
      Ai fini della pubblicazione sul sito della Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia dei curricula di tutti coloro che saranno inseriti nell’elenco degli idonei, tutti i candidati devono, inoltre, inviare un’altra versione del medesimo curriculum privo di dati personali ulteriori ed eccedenti rispetto a quelli necessari per la realizzazione della finalità istituzionale.
      
      non saranno considerate ammissibili:
     

     
     le candidature prive della sottoscrizione;
     le candidature prive del curriculum vitae in formato europeo, debitamente sottoscritto e redatto nelle forme di dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi dell’art. 46 del DPR 445/2000 e della scheda analitica;
     le candidature prive della copia del documento di identità in corso di validità richiesto ai sensi del D.P.R. 445/2000;
     le candidature trasmesse con modalità diverse dalla PEC in particolare: candidature cartacee consegnate a mano o inviate tramite posta, anche se con raccomandata A.R., le candidature inviate tramite casella di posta elettronica non certificata, le candidature inviate tramite fax, ecc.;

  • Valutativa a Graduatoria
  • Direzione Generale Welfare

     Rossi Rossana

    tel. 02/67654480

    e-mail <a href=mailto:rossana_rossi@regione.lombardia.it>rossana_rossi@regione.lombardia.it
    Riferimento al BURL: Burl n. 23 Serie Avvisi e Concorsi del 5 giugno 2019

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati