Dote Scuola 2019/2020 - componente "Riconoscimento del Merito"

Bandi online

Domande dal: 04/11/2019 , ore 12:00

Scade il: 02/12/2019 , ore 12:00

Codice: RLE12019008602

Premi di merito destinati ai ragazzi residenti in Lombardia che hanno conseguito ottimi risultati nell'anno scolastico 2018/2019. Domande dal 4 novembre 2019 al 2 dicembre 2019.

Ente responsabile

  • Possono partecipare gli studenti di secondo ciclo residenti in Lombardia, capaci e meritevoli, che hanno conseguito nell’anno scolastico e formativo 2018/2019 i seguenti risultati:

    • studenti delle classi terze e quarte del sistema di istruzione (Scuola secondaria di secondo grado): media finale delle votazioni conseguite pari o superiore a 9 (con esclusione del voto di Religione);
    • studenti delle classi quinte del sistema di istruzione (Scuola secondaria di secondo grado)valutazione finale di 100 e lode all’esame di Stato;
    • studenti delle classi terze del sistema di istruzione e formazione professionale (IeFP): votazione di 100 agli esami di qualifica professionale;
    • studenti delle classi quarte del sistema di istruzione e formazione professionale (IeFP): votazione di 100 agli esami di diploma professionale

    I beneficiari che avessero già ricevuto la stessa tipologia di buono negli anni precedenti, non sono ammessi a partecipare nuovamente al presente bando.

  • Regione Lombardia riconosce e valorizza il merito degli studenti che hanno conseguito risultati eccellenti negli ultimi anni del secondo ciclo di istruzione e di formazione professionale, sostenendo l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche, strumenti per la didattica e le spese di iscrizione e frequenza di percorsi superiori di formazione.

    Per questa edizione non sono previste esperienze formative in Italia e all’estero.

  • I fondi autonomi messi a disposizione sono pari ad € 1.500.000,00.
  • La Dote scuola – componente Riconoscimento del merito consiste in:

    • buono Acquisto di 500 € per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica per gli studenti delle classi terze e quarte del sistema di istruzione che hanno conseguito la media finale delle votazioni pari o superiore a 9 (con esclusione del voto di Religione);
    • buono Acquisto di 1.000 € per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche, strumenti per la didattica e la copertura dei costi di iscrizione e frequenza di Istituti di Formazione Tecnica Superiore (IFTS), Istituti Tecnici Superiori (ITS), Università e altre istituzioni di alta formazione per gli altri studenti beneficiari (Studenti che si sono distinti nell’esame di Stato con una votazione di 100 e lode e Studenti che hanno conseguito una votazione finale pari a 100 agli esami di qualifica e diploma del sistema di istruzione e formazione professionale).

    I buoni devono essere utilizzati entro la scadenza del 30 settembre 2020, sono personali e non cedibili, non sono commerciabili e neanche convertibili in denaro.

    I beneficiari che avessero già ricevuto la stessa tipologia di buono negli anni precedenti, non sono ammessi a partecipare nuovamente al presente bando.

    Ai richiedenti ammessi viene inviato SMS al numero di cellulare indicato nella domanda con le istruzioni per utilizzare il buono Acquisto.

    Per i beneficiari di Dote Scuola 2019/2020 Componente Merito – Media del 9 sono in invio gli SMS da parte di Edenred, contenenti il PIN per l’utilizzo del contributo assegnato. L’importo di tale contributo sarà spendibile entro e non oltre il 30/09/2020.

    Si informa che nella categoria "Libri di testo" rientrano i seguenti prodotti:

    • libri di testo cartacei e/o digitali
    • vocabolari
    • libri di narrativa (anche in lingua) consigliati dalle scuole

    e nella categoria "Dotazioni tecnologiche" rientrano questi prodotti:

    • hardware: PC, Tablet o E-book
    • software: Programmi e sistemi operativi ad uso scolastico anche per OSA e disabilità
    • materiale per archiviazione di dati: chiavette USB, CD-ROM, Memory card, hard disk esterni calcolatrici elettroniche
    • materiale per disegno tecnico (compasso, righe e squadre, goniometro ecc.) non materiale di consumo
    • materiale per disegno artistico (pennelli, spatole ecc.) non materiale di consumo
    • strumenti per protezioni individuali ad uso laboratoriale
    • strumenti musicali richiesti dalle scuole per attività didattica

    Non rientrano nella categorie di prodotti acquistabili: in generale tutti i prodotti di consumo (penne, matite, pennarelli, quaderni, fogli, acquarelli, colori), diari, cartelle e astucci.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • La domanda di buono, a favore dello studente in possesso dei requisiti di cui sopra, può essere presentata:

    • dallo stesso studente se maggiorenne
    • da uno dei genitori
    • dalla famiglia affidataria o dal tutore nel caso di minori affidati con specifico provvedimento dell’autorità giudiziaria.

    La domanda è compilabile accedendo alla piattaforma "Bandi on line" dal seguente link www.bandi.servizirl.it, dove si trova anche una guida completa alla compilazione e l’indicazione relativa all’assistenza. La relativa procedura prevede le seguenti fasi:

    1. AUTENTICAZIONE AL SISTEMA UTILIZZANDO: 
    • SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale: è un codice personale che consente di accedere da qualsiasi dispositivo e di essere riconosciuto da tutti i portali della Pubblica Amministrazione.
      Per richiedere ed ottenere il codice SPID hai bisogno di:
      • un indirizzo mail
      • il numero del cellulare che usi normalmente
      • un documento d’identità valido (carta identità – passaporto – patente – permesso di soggiorno)
      • CNS/CRS con il codice fiscale (durante la registrazione può essere necessario fotografarli e allegarli al modulo che compilerai)

    Cosa fare per ottenere il codice SPID:

    • registrati sul sito di uno degli otto Identity provider: ARUBA – INFOCERT – NAMIRAL – POSTE ITALIANE – REGISTER.IT – SIELTE – TIM –INTESA
    • completa la procedura attraverso la modalità indicata indicata dall’Identity provider da te prescelto:
      • via webcam
      • di persona
      • tramite Carta Identità elettronica, CNS/CRS attiva o firma digitale

    I tempi di rilascio dell’Identità SPID dipendono dai singoli Identity provider. Altre informazioni al link https://www.spid.gov.it/richiedi-spid. Il codice SPID non ha scadenza e può essere richiesto più volte

    • CNS – Carta Nazionale dei Servizi/CRS – Carta Regionale dei Servizi (PC + lettore smartcard + PIN)

     

    2. COMPILAZIONE DELLA DOMANDA:

    • l’autenticazione consente di accedere al sistema e compilare la domanda, seguendo le istruzioni contenute nella guida. Conclusa la fase di compilazione si confermano i dati inseriti procedendo all’invio della domanda che risulta così già firmata e protocollata.

    Le domande possono essere presentate dalle ore 12.00 del 4 novembre 2019 alle ore 12.00 del 2 dicembre 2019.

    La compilazione, l’inoltro e la gestione delle domande avvengono esclusivamente in via informatica sul portale dedicato. In caso di necessità è possibile ottenere supporto informatico e assistenza alla compilazione presso il proprio comune di residenza, (i residenti nel comune di Milano potranno rivolgersi agli sportelli di Spazio Regione – Via F. Filzi, 22 e Melchiorre Gioia, Palazzo della Regione) e la scuola paritaria dove lo studente è iscritto. Non sono ritenute valide le domande pervenute in formato cartaceo, La domanda è redatta sotto forma di autocertificazione, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445. La Regione effettua controlli sulla veridicità delle dichiarazioni fornite e, in caso di dichiarazioni mendaci, provvede alla revoca della dote e alla denuncia per falsa dichiarazione.

    Prima della scadenza dell’avviso possono essere effettuate modifiche e integrazioni alla domanda già presentata, da parte dello stesso richiedente, compilando una nuova domanda. La domanda compilata precedentemente verrà annullata nel momento in cui la seconda domanda, completa di tutti i dati, verrà presentata e protocollata.

    La domanda non deve essere perfezionata con il pagamento dell’imposta di bollo in quanto esente ai sensi dell’Allegato B art. 8.3 del DPR n. 642/1972.

     Ai richiedenti ammessi viene inviato SMS al numero di cellulare indicato nella domanda con le istruzioni per utilizzare il voucher.

  • A sportello
  • Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Ufficio Dote scuola dotescuola@regione.lombardia.it

    • Maria Della Contrada 02 6765 2308
    • Tiziana Zizza 02 6765 2382
    • Tiziana Priore 02 6765 2318
    • Teresa Ferrarelli 02 6765 2378

     

    Riferimento al BURL: n. 45 del 06/11/2019 - serie ordinaria

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Comunicazioni

Cittadini

24/02/2020

Dote Scuola 2019/2020 - componente "Riconoscimento del Merito"

Bando Dote Scuola 2019/2020 componente Riconoscimento del Merito - Diploma 100 e 100 e lode: avviso ai beneficiari


Per i beneficiari di Dote Scuola 2019/2020 Componente Merito per voti Diploma 100 e 100 e Lode è in corso la spedizione delle mail da parte di Edenred Italia Srl con il codice PIN per l...

Cittadini

17/01/2020

Dote Scuola 2019/2020 - componente "Riconoscimento del Merito"

Dote Scuola 2019/2020 - componente Riconoscimento del Merito - Media del 9


Per i beneficiari di Dote Scuola 2019/2020 Componente Merito – Media del 9 sono in fase di invio gli SMS da parte di Edenred, contenenti il PIN per l'utilizzo del contributo assegnato. L...