Chiuso Bando

Criteri e modalità per l’assegnazione di contributi per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza dei cimiteri dei piccoli comuni lombardi - SiCim

Bandi online

Criteri e modalità per l’assegnazione di contributi per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza dei cimiteri dei piccoli comuni lombardi - SiCim
Enti e operatori

Il presente bando eroga contributi finalizzati a sostenere le spese di investimento per la messa in sicurezza dei cimiteri dei piccoli comuni lombardi.

Ente responsabile

    • Comuni lombardi aventi una popolazione < 5.000 abitanti;
    • Comuni lombardi aventi una popolazione > 5.000 abitanti, istituiti a seguito di fusione, anche mediante incorporazione, tra comuni aventi ciascuno popolazione residente < 5.000 abitanti
  • Regione Lombardia, nell’ambito dell’attuazione della Legge regionale n. 9/2020 “Interventi per la ripresa economica”, ha previsto la pubblicazione di un bando per la “messa in sicurezza dei cimiteri dei piccoli comuni”.
  • 1.000.000 €
  • Il contributo, fino a 20.000 euro o fino al 100% della spesa minore al predetto importo, copre i costi relativi all’ampliamento cimiteriale, alle opere di messa in sicurezza dei cimiteri (costruzione, demolizione, ristrutturazione, recupero e manutenzione straordinaria) e all’acquisto di beni inventariabili, dando la precedenza ai comuni meno popolati siti in aree svantaggiate.

    L’erogazione del contributo è composta delle seguenti tranche:

    • 70%, alla trasmissione della dichiarazione di inizio dei lavori;
    • 30% alla trasmissione della rendicontazione comprensiva di collaudo o del certificato di regolare esecuzione dei lavori, che deve comunque pervenire entro 30/11/2021.
  • Fondo Perduto
  • Ogni beneficiario può presentare una sola domanda di contributo, che tuttavia, nei limiti anzidetti, può riguardare più interventi, eventualmente anche in più cimiteri situati nel suo territorio comunale.

    La modalità di presentazione della domanda è telematica: essa è presentata sulla piattaforma “Bandi online”, ove sono disponibili una procedura guidata di compilazione e i facsimili di eventuali allegati accompagnatori.

    La domanda è presentata entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando.

    Il proponente, nella succitata procedura guidata, dapprima qualifica il proprio intervento (ai sensi delle tre macrocategorie ivi indicate), dopodiché, acquisito automaticamente dalla procedura il punteggio relativo ai criteri di popolazione e classe di svantaggio, aggiunge quello relativo all’eventuale cofinanziamento.

    Il punteggio finale è così determinato:

    Popolazione residente al 1° gennaio 2020:

    • Da 0 a 1.000 abitanti = + 5
    • Da 1.001 a 2.000 abitanti = + 4
    • Da 2.001 a 3.000 abitanti = + 3
    • Da 3.001 a 4.000 abitanti = + 2
    • Da 4.001 a 5.000 abitanti = + 1

    Classe di svantaggio (ai sensi della DGR 2611/2019):

    • Elevato svantaggio = + 5
    • Medio svantaggio = + 3
    • Basso svantaggio = + 1

    Cofinanziamento di almeno il 10% degli interventi inseriti in domanda, con risorse che non derivino da ulteriori finanziamenti di altri enti pubblici o privati = + 2.

    A parità di punteggio, è preferito il proponente che nel seguente ordine abbia:

    • una classe di svantaggio superiore (c.d. criterio di disagio);
    • una popolazione inferiore (c.d. criterio dimensionale);

    Qualora ancora sussista il medesimo punteggio, è preferita la domanda prima presentata (c.d. criterio cronologico).

    La domanda deve essere corredata da una scheda sintetica descrittiva degli interventi che il beneficiario andrà a realizzare.

  • Valutativa a Graduatoria
  • Per tutte le informazioni riguardanti il bando è a disposizione la seguente casella di posta elettronica: PianoLombardia.EntiLocali@regione.lombardia.it

    Sul sito www.bandi.regione.lombardia.it sono disponibili i video tutorial riguardanti le modalità di registrazione. Per invece assistenza tecnica circa l’utilizzo del servizio per la compilazione della domanda è possibile contattare il numero verde 800131151, attivo dal lunedì al venerdì escluso festivi dalle ore 9.00 alle ore 18.00

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale