Avviso pubblico per la realizzazione di interventi di recupero e distribuzione dei prodotti alimentari - piano d'azione 2017-2018

Bandi online

Domande dal: 08/08/2017 , ore 00:00

Scade il: 29/09/2017 , ore 23:59

Codice: RLU12020011934

Sostegno finanziario agli enti no profit per la realizzazione di interventi di raccolta e distribuzione delle derrate alimentari ai fini di solidarietà - Ex DGR 6973/2017.

Ente responsabile

  • Enti che intervengono  a livello locale ossia di primo livello, enti che intervento su un livello provinciale (secondo livello), e/o enti che agiscono a livello sovraprovinciale (terzo livello).
  • A seguito di presentazione del progetto e della relativa domanda di contributo, l’ente che risulterà beneficiario, a seguito di specifica procedura di valutazione, riceve un finanziamento massimo  pari al  90% del costo e comunque n on può essere superiore a Euro 600.000,00.

    Il finanziamento è parametrato tenuto conto della tipologia di ente: ovvero ente di primo livello, di secondo livello, di terzo livello (definiti dai requisiti tecnico organizzativi stabiliti <a href=http://www.regione.lombardia.it/wps/wcm/connect/0eb532f9-d3b0-4c0a-a619-7dbbb2602c5e/ALLEGATO»A»-»CRITERI»E»REQUISITI.pdfMOD=AJPERES&amp;CACHEID=0eb532f9-d3b0-4c0a-a619-7dbbb2602c5e>nell’allegato A della DGR. 6973/2017 ).

    Il primo livello è rappresentato da enti che intervengono  a livello locale, il secondo da enti che intervento  su un livello provinciale, il terzo da enti che agiscono a livello sovraprovinciale. Caratteristica comune è quello di garantire un sistema di registrazione in grado di garantire la tracciabilità dei prodotti raccolti e distribuiti. Valore aggiunto all’insieme dei livelli è la rappresentazione di una rete che deve essere rappresentato da altri enti no profit, da enti profit, da enti locali.

  • Euro  1.600.000,00 – Risorse del bilancio regionale anno 2017-2018

    Con tale finanziamento potranno essere sostenute spese per:


      Personale interno dedicato alla realizzazione degli interventi
      Personale esterno dedicato alla realizzazione degli interventi che dovrà essere prioritariamente individuato tra le categorie svantaggiate
      Rimborso spese volontari
      Spese generali e di gestione connessi alla raccolta e distribuzione delle derrate alimentar
      Spese per la manutenzione dei magazzini, celle frigor, elevatori ecc.
      Affitto magazzini e di stoccaggio
      Acquisto di beni materiali ed approvvigionamento di prodotti
      Produzione di materiale di informazione: da definirsi nella misura massima del 10% del contributo concesso
      Acquisto e/o manutenzione di materiale informatico ( con l’esclusione dell’acquisto di PC, server, stampanti o altri macchinario)


    Ciascun ente beneficiario riceverà:


      Da un minimo di 5.000,00 fino ad massimo di euro 30.000,00 se trattasi di ente di primo livello
      Da un minimo di 30.000,00 fino ad massimo di euro 300.000,00  se trattasi di ente di secondo livello
      Da un minimo di 300.000,00 fino ad massimo di 600.000,00 se trattasi di  ente di terzo livello.

  • Il contributo regionale verrà concesso a fondo perduto ed erogato come segue:


      Prima tranche, pari al 50% del contributo autorizzato a seguito di sottoscrizione della prevista convenzione di cui all’allegato C) della d.g,r. 6973/2017 e a seguito di presentazione di idonea fidejussione bancaria e/o assicurativa, escutibile a prima richiesta, per un importo pari al tranche concessa;
      Seconda tranche, pari al 40% del contributo autorizzato a seguito della presentazione della rendicontazione delle spese sostenute pari alla prima tranche erogata, accompagnata da una relazione illustrativa degli interventi realizzati;
      Saldo finale pari al 10% del contributo autorizzato, a seguito della presentazione della rendicontazione finale da presentarsi entro il 31 dicembre 2018.

  • La domanda di partecipazione a cura dell’ente no profit dovrà essere presentata esclusivamente attraverso i format allegati di seguito denominati:

     
      Domanda di contributo
      Scheda di progetto
      Piano dei conti
      Delega di firma del soggetto diverso dal Rappresentante Legale


      tramite invio via pec al seguente indirizzo:

     redditodiautonomia@pec.regione.lombardia.it

     a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente provvedimento sul BURL ed entro e  non oltre il 29 settembre 2017.

  • Valutativa a Graduatoria
  • Claudia Andreoli

    claudia_andreoli@regione.lombardia.it

    tel: 02 6765 3541

     

    Barbara Visentin

    barbara_visentin@regione.lombardia.it

    tel: 02 6765 3686

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati