Aperto

Dote Ritorno al lavoro (Manifestazione di interesse)

Bandi online

Domande dal: 31/01/2019 , ore 12:00

Scade il: 31/12/2020 , ore 17:00

Codice: RLE12019006322

Come gli operatori accreditati regionali ai servizi al lavoro possono aderire al progetto che ha l'obiettivo di promuovere il rientro al lavoro delle persone che hanno seguito cure oncologiche. Domande dalle ore 12 del 31 gennaio 2019.

Ente responsabile

Leggi di più
  • L’intervento ha lo scopo di favorire lo sviluppo di strumenti che promuovano il rientro dei lavoratori e delle lavoratrici con ridotte capacità lavorative a seguito di cure oncologiche o altre patologie invalidanti anche attraverso lo smartworking.

    In particolare la misura denominata Dote Ritorno al Lavoro ha l’obiettivo di consolidare le competenze della persona nella fase di rientro sul posto di lavoro, ovvero:

    • rinforzare le competenze necessarie per recuperare l’eventuale gap di conoscenze a seguito dell’assenza dal lavoro, acquisire nuove competenze trasversali e l’eventuale sostegno psicologico utili ad affrontare il rientro nel mondo lavorativo;
    • essere accompagnato nell’eventuale percorso di riconversione professionale nei casi ove il rientro al lavoro si caratterizzi per la necessità di modificare la mansione precedentemente ricoperta

    Con il presente Avviso, Regione Lombardia individua gli operatori accreditati all’albo regionali ai servizi al lavoro presso le quali i richiedenti potranno avere accesso al beneficio.

  • 500.000,00 Euro - risorse regionali Fondo art. 7 l.r.13/2003.
  • La "Dote ritorno al lavoro” ha un valore massimo di 2.000 euro e viene richiesta dal destinatario che sceglie l’operatore cui rivolgersi e concorda a quali servizi accedere, tra i seguenti: Colloquio specialistico, Bilancio competenze, Coaching, Certificazione delle competenze acquisite in ambito informale all’interno del QRSP, Attivazione della rete di sostegno, Formazione.

    Regione Lombardia rimborsa, in nome e per conto del destinatario, l’operatore che ha erogato i servizi offerti nel paniere in un’unica tranche al termine dell’erogazione dei servizi previsti.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Gli operatori accreditati potranno presentare la manifestazione di interesse per l’adesione alla misura Dote Ritorno al lavoro:

    • esclusivamente attraverso il sistema informativo Bandi online, raggiungibile all’indirizzo www.bandi.servizirl.it
    • allegando la domanda di adesione, utilizzando il format come da allegato 1.a (a fondo pagina), compilata in tutti i suoi campi e firmata digitalmente dal rappresentante legale.

    In sede di presentazione della domanda, l’operatore deve indicare le singole strutture operative che aderiscono all'avviso.

  • A sportello
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Comunicazioni

Enti e operatori

19/02/2019

Dote Ritorno al lavoro (Manifestazione di interesse)

Dote Ritorno al Lavoro - Precisazione soggetti beneficiari


In relazione ai soggetti e sedi operative beneficiare della manifestazione di interesse, si precisa che sono ammesse solo le sedi accreditate ai servizi al lavoro.

Le sedi operative ...