Aperto Bando
Giovani, Teatro, Danza, Cinema, Spettacoli, Cultura

PREMIO REGIONALE GIOVANI “La Lombardia è dei giovani, protagonisti nel presente e costruttori del futuro” -

Bandi online

Il Premio intende valorizzare il protagonismo dei giovani, coinvolgendo e stimolando i ragazzi a esprimere le proprie capacità e raccontare sé stessi, i propri desideri e bisogni, la propria visione del mondo, il proprio sentiment sul presente e sul futuro.

Ente responsabile

Leggi di più
  • Possono partecipare all’iniziativa i giovani che, alla data di apertura del bando, hanno un‘età compresa tra i 18 e i 29 anni e sono residenti o domiciliati in Lombardia.

    Un giovane può candidarsi sia come singolo, sia come rappresentante di un team di giovani, tutti di età compresa tra 18 e 29 anni alla data di apertura del bando.

    È possibile presentare una sola candidatura per una sola categoria tra quelle previste dal bando Premio regionale giovani.

  • Il Premio intende riconoscere il talento di giovani che esprimono creativamente la loro idea attraverso le foto o i video.

    Possono partecipare all’iniziativa i giovani che, alla data di apertura del bando, hanno un‘età compresa tra i 18 e i 29 anni e sono residenti o domiciliati in Lombardia.

    Un giovane può candidarsi sia come singolo, sia come rappresentante di un team di giovani, tutti di età compresa tra 18 e 29 anni alla data di apertura del bando.

    È possibile presentare una sola candidatura per una sola categoria tra quelle previste dal bando Premio regionale giovani.

    Le categorie oggetto del premio sono quattro:

    1. Storytelling fotografico – Categoria giovani 18 / 24 anni
    2. Storytelling fotografico – Categoria giovani 25 / 29 anni
    3. Storytelling video – Categoria clip / spot (30 – 45 secondi)
    4. Storytelling video – Categoria corto (3 – 5 minuti)

    Per ognuna delle 4 categorie sono previsti 10 premi del valore economico complessivo per ogni vincitore pari a 5.000,00 euro (al lordo delle ritenute previste ai sensi della normativa vigente attualmente corrispondente al 25%), oltre all’opportunità di vedere valorizzata la propria opera premiata nell’ambito delle attività di comunicazione istituzionale di Regione Lombardia.

  • € 200.000,00
  • Il valore economico del premio netto è pari a 3.750,00 euro, così ripartito:

    • Componente in denaro: €1.875,00 al netto delle imposte di legge (per un valore al lordo pari a € 2.500,00)
    •  Componente finalizzata all’iscrizione a percorsi formativi / acquisto materiali: 1.875,00 al netto delle imposte di legge (per un valore al lordo pari a € 2.500,00)

    Regione Lombardia si impegna a rimborsare l’iscrizione ad un percorso formativo o esperienziale (a titolo di esempio: corsi, seminari, workshop, soggiorni d’autore, altre attività comunque relative alla categoria di riferimento) a fronte del pagamento effettuato da parte del vincitore nel periodo di tempo tra il 1° gennaio e il 30 aprile 2023.

    In alternativa, Regione Lombardia si impegna a rimborsare l’acquisto di materiali / strumentazione fino ad esaurimento del premio (es. macchine fotografiche, videocamere, accessori, materiale hardware o software, licenze, ecc.), a fronte di uno o più giustificativi di acquisto delle spese sostenute nel periodo di tempo tra il 1° gennaio e il 30 aprile 2023.

    Il rimborso delle spese può essere composto dall’iscrizione a diversi corsi/acquisti fino all’ammontare complessivo dell’importo di € 1.875,00. I corsi potranno essere frequentati anche dai singoli componenti del gruppo nel caso in cui il premiato abbia partecipato come rappresentante di un gruppo.

  • Non è soggetto al regime aiuti di stato
  • La domanda di partecipazione dovrà essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi online all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it a partire:

    dalle ore 10:00 del 21 settembre 2022 ed entro le ore 12:00 del 28 ottobre 2022.     

    Per partecipare al bando il giovane dovrà:

    • registrarsi alla piattaforma Bandi online;
    • provvedere sulla piattaforma alla fase di profilazione compilando le informazioni anagrafiche.

    La mancata osservanza delle modalità di presentazione costituirà causa di inammissibilità formale della domanda di partecipazione.         

    Queste sono in sintesi le fasi da seguire per la presentazione e l’invio della domanda:

    1. Registrarsi sulla piattaforma bandi.regione.lombardia.it attraverso una delle seguenti modalità:
      • Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID);
      • Carta Nazionale dei Servizi (CNS) – Carta di Identità Elettronica (CIE);

    Per poter operare, occorre attendere la verifica delle informazioni di registrazione e di profilazione, che potrà richiedere fino a 16 ore lavorative.

    1. Inserire le informazioni anagrafiche eventualmente non recuperate dalla lettura della CNS/CIE o SPID. La verifica dell’aggiornamento e della correttezza dei dati presenti sul profilo è a cura esclusiva del giovane che presenta la domanda;
    2. Compilare online la domanda di partecipazione e i dati di progetto, caricare il video, inserire il link da cui è possibile scaricarlo e l’immagine in alta risoluzione come copertina (miniatura). Il mancato caricamento elettronico dei documenti costituirà causa di inammissibilità della domanda di partecipazione;
    3. La domanda deve essere perfezionata con il pagamento dell’imposta di bollo attualmente vigente di € 16,00 – ai sensi del DPR 642/1972 - o valore stabilito dalle successive normative. A seguito del completo caricamento della documentazione richiesta, il soggetto richiedente dovrà procedere all’assolvimento in modo virtuale della marca da bollo tramite carta di credito sui circuiti autorizzati accedendo all’apposita sezione del Sistema Informativo.
    4. Cliccare sul pulsante “Invia al protocollo” per completare l’invio della domanda.

    Le domande di partecipazione al Bando sono trasmesse e protocollate elettronicamente solo a seguito del completamento delle fasi sopra riportate cliccando il pulsante “Invia al protocollo”.

    A conclusione di questa procedura il Sistema Informativo rilascia in automatico numero e data di protocollo della domanda presentata, che faranno fede per l’eventuale verifica della data di invio.

    Ciascun partecipante riceverà una comunicazione con l’avvenuta ricezione telematica della domanda e il numero identificativo a cui fare riferimento nelle fasi successive, all’indirizzo e-mail indicato nella sezione anagrafica.

  • La tipologia di procedura utilizzata è valutativa.

    La valutazione e selezione dei prodotti espressivi presentati dai giovani è rimessa ad una Giuria, composta da un massimo di 7 autorevoli esperti di comprovata competenza ed esperienza nell'ambito della fotografia, del cinema e della produzione audiovisiva.

  • Qualsiasi informazione relativa ai contenuti del bando e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta a: giovani@regione.lombardia.it

    Per le richieste di assistenza alla compilazione on-line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile scrivere a bandi@regione.lombardia.it. oppure contattare il Call Center di Lombardia Informatica al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato, escluso i festivi:

    • dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico
    • dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Links

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale