Chiuso Bando

Bando per la ripresa del sistema fieristico lombardo 2022

Bandi online

Il bando sostiene la competitività del sistema fieristico lombardo e il consolidamento della ripresa dopo la crisi indotta dall’emergenza da Covid-19, supportando la promozione e l’animazione delle manifestazioni e lo sviluppo dell’internazionalizzazione della digitalizzazione dei servizi offerti. Il bando è destinato alle manifestazioni di livello internazionale, nazionale e regionale inserite nel calendario regionale 2022 e alle manifestazioni alla prima edizione in Lombardia.

Ente responsabile

  • Possono presentare domanda per il presente bando soggetti organizzatori di manifestazioni fieristiche, secondo la definizione dell’art. 121 della l.r. 6/2010, che si svolgano in Lombarda nel 2022 e che, in alternativa:

    • abbiano qualifica internazionale, nazionale o regionale e siano incluse nel calendario fieristico regionale lombardo del 2022, con qualifica già riconosciuta al 31/12/2021;
    • oppure, siano alla prima edizione in Lombardia, in quanto manifestazioni di nuova ideazione oppure manifestazioni precedentemente organizzate fuori dalla Lombardia.
  • Il bando sostiene la competitività del sistema fieristico lombardo e il consolidamento della ripresa dopo la crisi indotta dall’emergenza da Covid-19, supportando, con agevolazioni a fondo perduto:

    1) la digitalizzazione dei servizi offerti;

    2) la promozione delle manifestazioni fieristiche, sia in Italia che all’estero;

    3) la ricerca e l’accoglienza di buyer esteri;

    4) l’animazione delle manifestazioni fieristiche con eventi collaterali, anche al di fuori della manifestazione (“fuorisalone”);

    5) la predisposizione di aree speciali per specifici target di espositori (giovani, startup, designer ecc.).

    Il bando è destinato alle manifestazioni di livello internazionale, nazionale e regionale inserite nel calendario regionale 2022 e alle manifestazioni alla prima edizione in Lombardia.

  • 1.000.000,00
  • L’agevolazione è costituita da un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili, fino ad un importo massimo pari a:

    • € 50.000 per progetti riguardanti fiere di livello internazionale o nazionale;
    • € 30.000 per progetti riguardanti fiere di livello regionale o alla prima edizione.
  • Gli aiuti di cui al presente atto sono inquadrati nel Regime quadro della disciplina degli aiuti SA.57021-59655-62495-101025 e in particolare nella sezione 3.1. della Comunicazione della Commissione Europea (2020) 1863 del 19/03/2020 “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19” e s.m.i., nei limiti e alle condizioni di cui alla medesima comunicazione ed all’art. 54 del D.L. 34/2020 e s.m.i., fino ad un importo di 2.300.000,00 euro per impresa, al lordo di oneri e imposte. Il regime si applica per le concessioni effettuate entro il 30/06/2022.
  • Le domande potranno essere presentate:

    • a partire dal 3 marzo, ore 10.00 e fino al 31 marzo 2022, ore 16.00;
    • esclusivamente tramite la piattaforma informativa “Bandi Online” di Regione Lombardia, compilando le informazioni richieste.

    Le domande dovranno includere la seguente documentazione:

    • domanda di partecipazione, comprensiva del budget di progetto compilato direttamente a sistema, generata automaticamente dal sistema informativo, sottoscritta, con firma elettronica, dal legale rappresentante del soggetto richiedente;
    • proposta progettuale, redatta secondo il fac-simile.
  • Le domande saranno selezionate tramite procedura valutativa con graduatoria finale. Il procedimento di valutazione si compone di una fase di verifica di ammissibilità formale e una fase di valutazione di merito del progetto.

    La valutazione delle domande si concluderà entro 90 giorni dal termine per la presentazione delle domande.

  • Informazioni relative ai contenuti del bando e agli adempimenti connessi potranno essere richiesta a:

    Fabio Longo
    Telefono: 02-6765.2196
    Email: fabio_longo@regione.lombardia.it

    Per le richieste di assistenza alla compilazione on-line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile contattare il Call Center di ARIA S.p.A. al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato, escluso i festivi:

    • dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico;
    • dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica.
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale