Bando per l'innovazione e la promozione del sistema fieristico lombardo 2017

Bandi online

Domande dal: 10/11/2016 , ore 00:00

Scade il: 20/12/2016 , ore 00:00

Codice: RLS12020012466

€ 900.000 per finanziare progetti di innovazione dell'offerta fieristica, di promozione delle manifestazioni lombarde esistenti e di ammodernamento infrastrutturale e tecnologico dei quartieri

Ente responsabile

  • Organizzatori di manifestazioni fieristiche e proprietari o gestori di quartieri fieristici con qualifica internazionale, nazionale o regionale, iscritti negli elenchi di cui all’articolo 21 del r.r. n. 5/2003.
  • LINEE DI INTERVENTO
    Linee di intervento principali:
    1. Innovazione dell’offerta fieristica: progetti per la realizzazione di nuove manifestazioni fieristiche, la realizzazione di manifestazioni fieristiche esistenti che si trasferiscono in Lombardia e il rilancio di manifestazioni lombarde esistenti con un nuovo format di sostanziale discontinuità.
    2. Promozione delle manifestazioni lombarde: progetti per la promozione di manifestazioni lombarde già esistenti, tramite campagne media, eventi e roadshow di presentazione, azioni di incoming di buyer, servizi e strumenti per l’organizzazione in fiera di incontri d’affari e l’estensione digitale delle manifestazioni (fiere virtuali, e-commerce ecc.).
    3. Interventi infrastrutturali e tecnologici: interventi per incrementare la qualità, la funzionalità e l’estetica delle strutture, per adottare soluzioni tecnologiche innovative per la gestione delle manifestazioni e per incrementare l’efficienza energetica e gli standard di sicurezza.
    Linea di intervento trasversale:
    Promozione integrata del territorio: attività finalizzate a promuovere presso i partecipanti alle manifestazioni la conoscenza del territorio lombardo, quali la predisposizione di pacchetti di fruizione turistica, prodotti e servizi di informazione e comunicazione e strumenti per la promozione e la vendita dei pacchetti.
    La linea trasversale può essere utilizzata esclusivamente in combinazione con una delle linee principali e dà diritto ad una premialità sul massimale di contributo concedibile.

    DOTAZIONE FINANZIARIA
    La dotazione finanziaria complessiva è pari a € 900.000, così divisa:
    • Linee 1 e 2: € 400.000
    • Linea 3: € 350.000
    • Linea trasversale: € 150.000

  • € 900.000
  • Contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute, coi seguenti massimali:
    • Linea 1 e 2: fino a € 30.000, se combinato con la linea trasversale fino a € 40.000
    • Linea 3: fino a € 50.000, se combinato con la linea trasversale fino a € 60.000
  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Le domande devono essere presentate tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: sviluppo_economico@pec.regione.lombardia.it, a partire dal 10 novembre 2016 e fino al 20 dicembre 2016, compilando la modulistica allegata in calce.
  • Valutativa a Graduatoria
  • Fabio Longo
    Tel: 02-6765.2196
    Email: <a href=mailto:fabio_longo@regione.lombardia.it>fabio_longo@regione.lombardia.it
    Riferimento al BURL: Serie Ordinaria n. 43 - Martedì 25 ottobre 2016
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati