Bando

Bando per l'affidamento della progettazione del primo lotto funzionale della ciclovia turistica nazionale VENTO

Bandi online

Il bando riguarda la progettazione della prima tratta di 58 km che interesserà 11 comuni rivieraschi del fiume Po, a cavallo delle due provincie di Lodi e Cremona.

Ente responsabile

  • a) Liberi Professionisti singoli od associati nelle forme riconosciute dal vigente quadro normativo;

    b) Società di Professionisti;

    c) Società di Ingegneria;

    d) Prestatori di servizi di ingegneria ed architettura identificati con i codici CPV 71330000-0 e successivi aggiornamenti - stabiliti in altri Stati membri, costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi Paesi;

    e) Raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari costituiti dai soggetti di cui alle lettere da a) ad h) del presente elenco;

    f) Consorzi stabili di Società di Professionisti, di Società di Ingegneria, anche in forma mista (in seguito anche Consorzi stabili di società) e i GEIE;

    g) Consorzi Stabili professionali ai sensi dell’art. 12 della l. 81/2017;

    h) aggregazioni tra gli Operatori Economici di cui ai punti a), b) c) e d) aderenti al Contratto di rete (rete di Imprese, rete di Professionisti o rete mista ai sensi dell’art. 12 della l. 81/2017) ai quali si applicano le disposizioni di cui all’articolo 48 in quanto compatibili.

  • L’attività di progettazione oggetto del bando riguarda una prima tratta di 58 km che interesserà 11 comuni rivieraschi del fiume Po, a cavallo delle due provincie di Lodi e Cremona. Nell’ordine ricadrà nei territori di San Rocco al Porto, Santo Stefano Lodigiano, Corno Giovine, Caselle Landi, Castelnuovo Bocca d’Adda, Maccastorna, Crotta d’Adda, Spinadesco, Cremona, Gerre de Caprioli e Stagno Lombardo.
  • N.D
  • N.D.
  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Gli interessati potranno partecipare alla procedura aperta facendo pervenire a mezzo raccomandata del Servizio Postale o servizio di posta celere o corriere, o tramite consegna a mano entro le ore 13:00 del giorno 22 giugno 2020 in un plico chiuso, contenente tutta la documentazione di gara elencata nel disciplinare presso il seguente indirizzo:

     

    AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO - AIPo

    Strada Giuseppe Garibaldi, n. 75

    CAP 43121

    PARMA (PR)

     

    La consegna dei plichi potrà essere effettuata il Lunedì, Mercoledì, Venerdì, dalle ore 08:30 alle ore 13:00.

  • La Commissione Giudicatrice è composta da 3 componenti, esperti nello specifico settore cui si riferisce l’oggetto del Contratto.

    La valutazione verrà effettuata sulla base dei seguenti criteri e sottocriteri:

     

    A OFFERTA ECONOMICA  
    A1 Sconto percentuale sull’importo posto a base di gara 20
         
    B OFFERTA TECNICA  
    B1 B.1 Professionalità e adeguatezza dell’Offerta desunta da un numero massimo di due servizi relativi a interventi ritenuti dal Concorrente significativi interventi ritenuti dal Concorrente significativi della propria capacità a realizzare la prestazione sotto il profilo tecnico, scelti fra interventi qualificabili affini a quelli oggetto dell'affidamento 28
    B2 B.2 Modalità di svolgimento dell’incarico 30 30
    B2.1 B.2.1 Modalità di svolgimento dell’incarico, sia in fase di Progettazione sia in fase di Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza: Software e strumentazioni a disposizione, possesso di certificazioni ambientali e /o di qualità 15
    B2.2 B.2.2 Gruppo di lavoro individuato tramite dettagliato organigramma che dovrà garantire la multidisciplinarietà adeguata alle finalità del Progetto da dimostrarsi, oltre che tramite i curricula, anche attraverso le prestazioni svolte 15
    B3 Soluzioni progettuali migliorative e innovative 22
    B3.1 Soluzioni progettuali per migliorare le interferenze tra viabilità esistente e ciclovia, in termini di funzionalità e di sicurezza 10
    B3.2 Soluzioni progettuali per migliorare l'immagine della ciclovia e l sua interazione col sistema paesaggistico 8
    B3.3 Progettazione di tratte sperimentali 4
      TOTALE 100

     

  • Il testo completo del bando è pubblicato sul sito www.agenziaipo.it

     

    È possibile richiedere informazioni e chiarimenti di carattere tecnico/amministrativo esclusivamente tramite posta elettronica all’indirizzo email ufficio.contratti@cert.agenziapo.it entro il 12 giugno 2020.

     

    Le risposte saranno pubblicate in forma anonima all’indirizzo www.agenziapo.it –“Servizi - Albo On line – Bandi di gara”- Classifica SERV-8.

     

    Non è possibile richiedere chiarimenti telefonici.

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.
Dario,
il tuo assistente digitale