Bando 100% SUAP - Edizione 2020

Bandi online

Domande dal: 21/04/2020 , ore 10:00

Scade il: 30/06/2020 , ore 10:00

Codice: RLO12020012200

L'intervento è rivolto agli enti locali per il miglioramento dei livelli di servizi offerti dagli Sporteli Unici Attività Produttive alle imprese

Ente responsabile

  • I Comuni, le Unioni di Comuni lombarde, le Comunità Montane e le altre forme associative previste dalla normativa vigente attraverso le quali i Comuni possono esercitare le funzioni e gestire i servizi in modo coordinato.
     
    I soggetti aggregatori si impegneranno a far ricadere il beneficio sui comuni associati e/o associandi.
  • L’intervento è finalizzato a sostenere e promuovere il processo di adeguamento dei SUAP - Sportelli Unici Attività Produttive agli Indirizzi regionali per il miglioramento dei livelli di servizi offerti alle imprese, approvati con Delibera di Giunta regionale 1702/2019, con particolare riferimento al processo di semplificazione tecnologica, organizzativa e gestionale.

    Obiettivi sono favorire il raggiungimento di nuove economie di scala e attivare processi virtuosi di cooperazione, così da facilitare, sull’intero territorio regionale, il miglioramento dei livelli prestazionali e dei servizi resi alle imprese.

    Il bando prevede:

    1. un contributo regionale a fondo perduto, parte in conto capitale e parte in conto corrente
    2. una compartecipazione del soggetto beneficiario in spese in conto capitale e/o in conto corrente.
  • Le risorse regionali stanziate per l’iniziativa ammontano a € 750.000,00, di cui € 500.000, 00 in conto capitale e € 250.000,00 in conto corrente.
  • L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto in misura massima del 50% delle spese considerate ammissibili (IVA inclusa). Fino ad un massimo del 33,33% del contributo concesso potrà essere in conto corrente.

    - I soggetti aggregatori potranno presentare proposte progettuali di valore complessivo da un minimo di € 20.000,00 a un massimo di € 70.000,00. Il contributo regionale per spese in conto capitale potrà variare da € 10.000,00 a € 35.000,00 per i Soggetti aggregatori.

    - I Comuni singoli potranno presentare proposte progettuali di valore complessivo da € 10.000,00 a € 30.000,00. Il contributo regionale per spese in conto capitale potrà variare da € 5.000,00 € 15.000,00 per i Comuni singoli.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Il contributo è concesso con procedura valutativa con graduatoria finale, sino ad esaurimento delle risorse disponibili.
    Il procedimento di valutazione si compone di una fase di verifica di ammissibilità formale e una fase di valutazione tecnica.

    Il procedimento di approvazione delle domande di contributo si concluderà entro il 30 luglio 2020 (30 giorni naturali e consecutivi successivi alla chiusura dei termini del bando). 
  • Ulteriori informazioni sono reperibili al seguente indirizzo email bandosuap@lom.camcom.it

    Riferimento al BURL

    Determinazione di Unioncamere Lombardia - D.O. n. 28 del  31 marzo 2020.

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati