Aperto

PATROCINIO E COMITATO D'ONORE - GIUNTA REGIONALE

Bandi online

Domande dal: 01/01/2021 , ore 08:00

Codice: RLA12020016423

CRITERI E MODALITÀ PER LA CONCESSIONE DEL PATRONATO, DEL PATROCINIO, DELL’ADESIONE A COMITATI D’ONORE E DI ALTRE FORME DI ONORIFICENZA, AI SENSI DELLA L.R. 12 SETTEMBRE 1986, N. 50

Ente responsabile

Leggi di più
  • Possono chiedere la concessione del patronato, patrocinio e Comitato d'Onore:

    -  i soggetti pubblici e i soggetti di natura associativa che per disposizione statutaria o dell’atto costitutivo, ovvero per natura giuridica o come deducibile dalle loro attività non perseguano fini di lucro (enti, istituzioni, associazioni, comitati e altri soggetti assimilabili previsti dalla legge);
    -  le società a scopo di lucro, di norma solo per iniziative non profit di eccezionale carattere benefico, sociale, culturale e umanitario;
    -  i soggetti di diritto pubblico e privato che organizzano manifestazioni, esposizioni e mostre agricole, industriali, artigianali, commerciali, turistiche, sportive, anche cooperativistiche.

  • La concessione del patronato e del patrocinio rappresenta la forma di massimo riconoscimento morale, mediante la quale il Presidente della Regione, per il patronato, e gli Assessori da lui delegati, per il patrocinio, in quanto rappresentanti della Regione, esprimono la simbolica adesione dell’Ente alle iniziative di particolare e documentato rilievo che non abbiano fini di lucro e che siano coerenti con le disposizioni statutarie regionali di alto rilievo culturale, sociale, scientifico, artistico, storico, sportivo, organizzate nel territorio regionale, ovvero su quello nazionale o all’estero su temi di interesse regionale.
  • Sostegno non finanziario
  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Le richiesta di patrocinio gratuito devono pervenire in tempo utile per la loro valutazione e, comunque, almeno 30 giorni prima dell’evento alle quali si riferiscono; la richiesta di patronato/patrocinio deve essere effettuata attraverso la procedura online, raggiungibile all'indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it e preferibilmente firmata digitalmente dal legale rappresentante del soggetto proponente o da chi ne è autorizzato/delegato, il quale, consapevole delle sanzioni penali richiamate dall'art. 76 del DPR n. 445 del 28 dicembre 2000, dichiara veritiero quanto indicato nella domanda di patrocinio/Comitato d'Onore.

    Modalità di presentazione:

    1) Rappresentante Legale che accede alla Piattaforma con SPID e CRS: Il sistema NON richiede di indicare eventuali delegati o firmatari, ed il modulo pdf di DOMANDA NON deve essere firmato ma ci sarà una richiesta di presa visione da parte del richiedente; 

    2) Delegato / Firmatario che accede alla Piattaforma con SPID e CRS : Sezione del firmatario visibile. In caso sia firmato dal Rapp Legale nel modulo documenti verrà richiesta la domanda firmata digitalmente in P7M. Se firmerà il delegato può inviare la domanda senza firma elettronica, ma va inserita la delega del Rapp. Legale in pdf;

    3) Rappresentante Legale che accede alla Piattaforma con USER e PASS: Sezione del firmatario visibile. Se firma Rapp Legale viene richiesto di firmare il documento in P7m (Digit), se firma il delegato oltre al file firmato digitalmente serve anche la delega del Rapp Legale;

    4) Delegato / Firmatario che accede alla Piattaforma con USER e PASS: Sezione del firmatario visibile. Se firma Delegato viene richiesto di firmare il documento in p7m con delega del Rapp legale. oppure se firma se firma il titolare allora sarà richiesta la sola firma p7m sul documento.

  • Valutazione requisiti
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati