In apertura Bando
Imprese, Acquatica, Pesca

(FEAMP): bando 2021 Misura 2.48 - Investimenti produttivi destinati all'acquacoltura

Bandi online

Apertura domande: 28 settembre 2021 (ore 12.00). Chiusura domande: 30 novembre 2021 (ore 12:00). Dotazione finanziaria € 950.085,89.

Ente responsabile

  • Imprese acquicole.
  • Approvato, per l’accesso ai finanziamenti del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP), il Terzo Bando di attuazione della Misura 2.48 «Investimenti produttivi destinati all’acquacoltura» – Art. 48 – par. 1, lett. a), b), c), d), f), g), h) del Reg. (UE) n. 508/2014, di cui all’allegato A, parte integrante e sostanziale del decreto; 2. di far decorrere i termini di presentazione delle domande di contributo a partire dal giorno 28 settembre 2021 e fino al 30 novembre 2021.

    La Misura 2.48 è incentrata su iniziative destinate a finanziare investimenti produttivi per il settore acquacoltura, in linea con l’obiettivo tematico di migliorare la competitività delle PMI previsto tra gli obiettivi tematici Quadro Strategico Comune per la programmazione 2014/2020 (Obiettivo Tematico 3).

    Si tratta di concessione di contributi a favore delle imprese acquicole per investimenti produttivi e ammodernamenti delle unità produttive, compreso l’acquisto di strumentazione, attrezzature e macchinari per favorire un’acquacoltura sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse ed innovativa.

  • € 950.085,89.
  • Le risorse stanziate complessivamente sul presente bando per la Misura 2.48 e) i) j) ammontano a 950.085,89 € di spesa pubblica totale, ripartite nel seguente modo:
    - 50% a carico del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca pari a 475.042,95 €
    - 35% a carico del Fondo di Rotazione pari a 332.530,06 €
    - 15% a carico del Bilancio Regionale pari a 142.512,88 €.

    L’aiuto è in conto capitale e copre il 50% delle spese ammissibili. Il contributo va da un minimo di € 20.000,00 € ad un massimo di €250.000,00, corrispondenti a una spesa complessiva minima di minimo di € 40.000,00 e massimo € 500.000,00. L'erogazione avviene con stato avanzamento lavori e collaudo finale.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • I richiedenti possono presentare una sola domanda esclusivamente mediante la registrazione al portale BandiOnline di Regione Lombardia.
  • Valutativa a Graduatoria
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Links

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale