Aperto Bando
Agricoltura, Giovani, Lombardia, Territorio, Enti locali, ITS, Ambiente, Sostenibilità, Biodiversità

PSR 2014-2021 (FEASR): Conservazione della biodiversità animale e vegetale

Bandi online

Operazione 10.2.01. Bandi 2021. Dotazione finanziaria è pari a € 1.200.000,00. Possono presentare domanda di contributo: - enti e istituti pubblici o privati che operano nel campo della ricerca, comprese le Università, senza scopo di lucro.

Ente responsabile

Leggi di più
  • Possono presentare domanda di contributo:
    - enti e istituti pubblici o privati che operano nel campo della ricerca, comprese le Università, senza scopo di lucro, la cui finalità non esclusiva consiste nello svolgere attività di ricerca e/o conservazione delle risorse genetiche animali e/o vegetali in ambito agrario;
    - fondazioni e altri enti pubblici di comprovata capacità nel settore della conservazione della biodiversità agraria.

    Tali soggetti possono presentare domanda singolarmente o in aggregazione da costituirsi, in caso di finanziamento della domanda, nella forma giuridica dell’Associazione Temporanea di Scopo (ATS).
  • L’Operazione 10.2.01 è finalizzata a sostenere attività di conservazione in situ e/o ex situ di varietà vegetali e di razze animali autoctone e a limitata diffusione in modo da tutelare la biodiversità animale e vegetale in ambito agrario, garantire la conservazione del patrimonio genetico d’interesse lombardo portando vantaggi in termini di qualità delle produzioni vegetali e animali, di maggiore longevità e benessere nel caso di animali. Attraverso questo bando si tende al raggiungimento degli obiettivi collegati alla Focus Area 4A.

    L’Operazione concorre, inoltre, agli obiettivi trasversali “Ambiente e Adattamento ai cambiamenti climatici” in quanto, sostenendo la conservazione di razze animali e varietà vegetali locali, si favorisce la diffusione di specie più resistenti e vigorose in grado di rispondere meglio alle variazioni climatiche ed ambientali.

  • 1.200.000,00
  • L’aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale.

    Il contributo è pari all’80% delle spese ammissibili. Nella suddivisione delle risorse disponibili è garantito il finanziamento complessivo dell’ultima domanda ammessa.

    La spesa ammissibile massima per progetto è pari a € 187.500,00 a cui corrisponde un contributo massimo pari a € 150.000,00. La spesa ammissibile minima per progetto è pari a € 30.000,00.

  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Le domande di aiuto possono essere presentate dal 28 ottobre 2021 al 25 febbraio 2022 ore 12:00. La domanda s’intende presentata con l’avvenuta assegnazione del protocollo generato dal sistema informativo.

    La domanda deve essere presentata alla Regione Lombardia, Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi.

    La fase di presentazione della domanda è subordinata all’apertura di un “fascicolo aziendale” informatizzato da parte del richiedente nel Sistema Informativo delle Conoscenze di Regione Lombardia (SISCO) e, nel caso di aggregazioni, da parte di tutti i componenti. Nella fase di apertura del fascicolo aziendale devono essere indicati obbligatoriamente anche l'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), almeno un codice bancario IBAN e numero partita IVA.

    La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica tramite la compilazione della domanda informatizzata nel Sistema Informativo SISCO raggiungibile all’indirizzo https://agricoltura.servizirl.it/PortaleSisco/ entro il termine di chiusura previsto al paragrafo 13.2. Il richiedente può presentare la domanda direttamente o avvalersi di soggetti delegati prescelti: organizzazioni professionali agricole, CAA o liberi professionisti.

  • Procedura valutativa. Le domande sono selezionate da un apposito gruppo di valutazione sulla base di una griglia di criteri indicati nel bando.
  • Informazioni relative ai contenuti del bando (Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi):

    Responsabile di Operazione:
    Roberto Carovigno tel 02 6765 2553

    Referente:
    Marco Boriani
    tel 02 6765 8013
    email: marco_boriani@regione.lombardia.it

    • Assistenza tecnica relativa alle procedure informatizzate (SISCO)
    Numero Verde 800 131 151 - email: sisco.supporto@regione.lombardia.it

    • Informazioni relative ai controlli e ai pagamenti (OPR)
    Dirigente Servizio Tecnico e autorizzazione pagamenti FEASR e FEAGA:
    Giulio Del Monte tel 02 6765 0215
    Referente: Alessandro Pezzotta tel 02 6765 25

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Links

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale