BANDO TERRAZZAMENTI 2020

Bandi online

Domande dal: 27/07/2020 , ore 10:00

Scade il: 25/09/2020 , ore 16:00

Codice: RLV12020013543

Il bando rivolto a soggetti pubblici e privati persegue le finalità della salvaguardia e dello sviluppo del territorio montano e della tutela del paesaggio agrario. Con l’iniziativa Regione finanzia la realizzazione di interventi di ripristino, conservazione e parziale completamento di elementi struttur

Ente responsabile

  • Soggetti di natura pubblica e privata, proprietari, conduttori o possessori delle superfici oggetto di intervento, così definiti:

    1. proprietari, conduttori o possessori delle aree interessate;
    2. imprese agricole, singole o associate;
    3. enti di diritto pubblico (quali Comuni, Enti Gestori di Parchi e Riserve Naturali).
  • Il bando rivolto a soggetti pubblici e privati persegue le finalità della salvaguardia e dello sviluppo del territorio montano e della tutela del paesaggio agrario.

    Con l’iniziativa Regione finanzia la realizzazione di interventi di ripristino, conservazione e parziale completamento di elementi strutturali del paesaggio agrario nel contesto montano, quali terrazzamenti e muretti a secco, oltre che interventi di ripristino di porzioni di terrazzamenti a fini colturali nonché la manutenzione straordinaria o sistemazione di sentieri e/o strade interpoderali e l’adeguamento e la sistemazione di sistemi di convogliamento delle acque, connessi a terrazzamenti coltivati esistenti.

  • 3.000.000,00 euro
  • Sovvenzione a fondo perduto
  • Regime di aiuti autorizzato a seguito di notifica
  • La domanda deve essere presentata esclusivamente mediante la piattaforma Bandi online, all’indirizzo www.bandi.servizirl.it a partire dalle ore 10:00 del 27 luglio 2020 ed entro le ore 16:00 del 15 settembre 2020.

    La registrazione nella piattaforma “Bandi online” deve essere effettuata dal soggetto richiedente o suo legale rappresentante o dalla persona incaricata della presentazione della domanda attraverso:

    • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) che è un codice personale che consente di accedere da qualsiasi dispositivo e di essere riconosciuto da tutti i portali della Pubblica Amministrazione.

    Per richiedere ed ottenere il codice SPID: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid;

    oppure

    • CNS (Carta Nazionale dei Servizi)/CRS (Carta Regionale dei Servizi) e PIN;

    oppure

    • nome utente e password. In questo caso, per poter operare, occorre attendere la verifica delle informazioni di registrazione e profilazione, che può richiedere fino a 16 ore lavorative.

    La registrazione tramite nome utente e password è ammessa solo per I private cittadini.

    Al termine della compilazione online della domanda di contributo il soggetto richiedente deve caricare elettronicamente sulla piattaforma la seguente documentazione:

    1. incarico per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della domanda a valere sul presente Bando (nel caso il richiedente sia impresa o ente pubblico e solo nel caso in cui il firmatario sia diverso dal legale rappresentante);
    2. relazione tecnica e descrittiva dell’intervento da realizzare da cui si possano evincere gli elementi di merito per la valutazione della domanda, in particolare i lavori da realizzare e il relativo costo previsto;
    3. dichiarazione sostitutiva di cui all’art. 47 D.P.R. 445/2000 per la concessione di aiuti di stato;
    4. assunzione esplicita degli impegni essenziali di cui al paragrafo D.1: in caso di soggetti di diritto pubblico, mediante atto dell’organo competente; in caso di soggetto di diritto privato, mediante dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà rilasciata da parte del soggetto titolato a contrarre obblighi giuridici verso terzi;
  • Valutativa a Graduatoria
  • Qualsiasi informazione relativa ai contenuti del presente Bando e agli adempimenti connessi potrà essere richiesta a:

    U.O. Interventi di sviluppo dei territori montani, risorse energetiche e rapporti con le Province autonome

    DG Enti Locali, Montagna e Piccoli comuni

    Elena Brivio 02.67652284 elena_brivio@regione.lombardia.it

    Davide Chiodaroli 02.67652042 davide_chiodaroli@regione.lombardia.it

    Per le richieste di assistenza alla compilazione on line e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile contattare il Call Center di Aria spa al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato, escluso i festivi:

    -        dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico

    -        dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati