Cittadini

Data: 03/07/2017

Approvati i criteri e le modalità operative che sostengono e garantiscono i servizi per il diritto allo studio e l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità, assicurando la continuità dei servizi finora assicurati dalle Province e la predisposizione di quanto necessario per l'attivazione dei medesimi servizi per l'anno scolastico 2017/2018.

Le linee guida sono relative:

allo svolgimento dei servizi di trasporto scolastico e di assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli studenti con disabilità fisica, intellettiva o sensoriale da parte dei Comuni per l'istruzione secondaria di secondo grado e alla formazione professionale
alla realizzazione da parte della Regione - attraverso il coinvolgimento degli enti del sistema sociosanitario (ATS) - degli interventi per l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriali (assistenza alla comunicazione, servizio tiflologico e fornitura di materiale didattico speciale o di altri supporti didattici), per ogni ordine e grado di istruzione e alla formazione professionale.

La Direzione Generale “Istruzione Formazione e Lavoro curerà i servizi di trasporto scolastico e di assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli studenti di secondo ciclo con disabilità fisica, intellettiva o sensoriale svolti dai Comuni.

La Direzione Generale Reddito di Autonomia e Inclusione sociale, tramite le ATS, svolgerà gli interventi per l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriali per ogni ordine e grado dell'istruzione.

 

Allegati

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale