Comunicato Regionale n. 92 del 5 agosto 2019 - Avviso per l'acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di soggetti qualificati, per il conferimento di incarico componente dell'Organismo Indipendente di Valutazione

Bandi online

Domande dal: 06/08/2019 , ore 09:00

Scade il: 20/09/2019 , ore 23:45

Codice: RLAL2020012307

La Giunta Regionale intende conferire incarichi a tre esperti esterni all'Amministrazione in qualità di componenti dell'Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) di cui al vigente comma 4 dell'art. 30 della l.r. n. 20/2008.

Ente responsabile

  • Chi può presentare la domanda

     È necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

      1 Requisiti attinenti all’area delle conoscenze e titoli valutabili

     
       Titolo di studio


    Il componente deve essere in possesso di diploma di laurea specialistica o magistrale o di laurea quadriennale conseguita nel previgente ordinamento degli studi.

    È valutabile il possesso di titoli riconosciuti equivalenti rilasciati da istituti universitari stranieri.

     
       Tipologia del percorso formativo


    È richiesto il possesso di idoneo diploma di laurea, in particolare in scienze economiche e statistiche, giurisprudenza, scienze politiche, ingegneria gestionale. Valgono le equipollenze previste dalla vigente normativa.

    Per le lauree in discipline diverse è richiesto, altresì, un titolo di studio post-universitario in profili afferenti alle materie suddette, nonché ai settori dell’organizzazione e della gestione del personale delle pubbliche amministrazioni, del management, della pianificazione e controllo di gestione o della misurazione e valutazione della performance. In alternativa al possesso di un titolo di studio post-universitario, è sufficiente il possesso dell’esperienza, prevista al punto 2, di almeno cinque anni.

     
       Titoli valutabili


    Sono valutabili i titoli di studio, nelle materie di cui al precedente paragrafo b), conseguiti successivamente al diploma di laurea e rilasciati da istituti universitari italiani o stranieri o da primarie istituzioni formative pubbliche.

    Ai fini della ponderazione dei titoli, si opererà distinzione tra titoli conseguiti all’esito di un percorso formativo di durata comunque superiore a quella annuale (dottorato di ricerca, master di II livello, corsi di specializzazione) e altri titoli di specializzazione.

     
       Ulteriori titoli valutabili Studi o stage all’estero


    È valutabile, se afferente alle materie di cui al precedente paragrafo b), un congruo periodo post-universitario di studi o di stage all’estero.

      2 Requisiti attinenti all’area delle esperienze professionali

     I componenti devono essere in possesso di un’esperienza di almeno tre anni, in posizioni di responsabilità, con preferenza presso pubbliche amministrazioni, nel campo del management, della pianificazione e controllo di gestione, dell’organizzazione e della gestione del personale, della misurazione e valutazione della performance e dei risultati, ovvero nel campo giuridico - amministrativo, tenendo anche conto dei compiti che derivano dall’applicazione della Legge n. 190/2012.

     Ai fini della nomina dell’OIV, assume rilievo l’esperienza già maturata nella qualità di presidente o componente di OIV, anche presso altra amministrazione.

      3 Requisiti attinenti all’area delle capacità

     I componenti devono possedere, anche in relazione alla natura e ai compiti dell’amministrazione, adeguate competenze e capacità manageriali e relazionali, dovendo promuovere i valori del miglioramento continuo della performance e della qualità del servizio, nonché della trasparenza e della integrità.

     L’interessato deve illustrare nel curriculum in formato europeo debitamente sottoscritto, le esperienze che ritenga significative in relazione al ruolo da svolgere.

     Qualora il candidato abbia già rivestito il ruolo di componente di OIV, anche presso altra amministrazione, deve darne indicazione nel curriculum e illustrare l’attività precedentemente svolta.

      4 Requisito linguistico

     Il componente, se di cittadinanza non italiana, deve altresì possedere una buona e comprovata conoscenza della lingua italiana.

      5 Conoscenze informatiche

     Il componente deve avere buone e comprovate conoscenze informatiche.

  • Gli esperti cui conferire l’incarico di componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione devono presentare particolare competenza (esperienza) nei campi del management, della pianificazione e controllo di gestione, della valutazione delle attività delle strutture organizzative, del personale, nella misurazione e valutazione delle performance.

    Il presente avviso è finalizzato ad acquisire manifestazioni di interesse da parte di soggetti qualificati.

  • 0,00
  • N.D.
  • Come presentare la domanda

     I soggetti interessati a proporre la propria manifestazione di interesse devono presentare la domanda, indirizzata al dirigente della U.O. di Organizzazione e Personale Giunta, dott.ssa Fregonara Maria Vittoria ad oggetto:  Incarico di componente dell’Organismo indipendente di valutazione”, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC), al seguente indirizzo: <a href=mailto:presidenza@pec.regione.lombardia.it>presidenza@pec.regione.lombardia.it 

      La domanda dovrà pervenire, a cura dell’interessato, agli Uffici regionali entro e non oltre il 20 settembre 2019.

  • Valutativa a Graduatoria
  • Eventuali informazioni potranno essere richieste direttamente alla U.O. Organizzazione e Personale Giunta al seguente indirizzo mail: <a href=mailto:matteo_guerra@regione.lombardia.it.>matteo_guerra@regione.lombardia.it.
    Riferimento al BURL: Il presente comunicato regionale è in corso di pubblicazione sul BURL Serie Avvisi e Concorsi n. 33 del 14 agosto 2019.
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati