Dote Scuola 2017/2018 - Componenti Buono Scuola e Contributo acquisti libri testo, tecnologie e didattica

Bandi online

Domande dal: 19/04/2017 , ore 12:00

Scade il: 15/06/2017 , ore 17:00

Codice: RLE12020011916

Online le informazioni e le modalità di richiesta contributo a sostegno della spesa dei testi scolastici, dotazioni tecnologiche, strumenti per la didattica e rette di frequenza

Ente responsabile

  • COMPONENTE BUONO SCUOLA

    Beneficiari del buono scuola sono gli studenti residenti in Lombardia, di età inferiore a 21 anni, iscritti per l’anno scolastico 2017/2018 a corsi ordinari di studio presso scuole primarie, secondarie di primo grado, secondarie di secondo grado, paritarie o statali con retta di frequenza, aventi sede in Lombardia o nelle regioni limitrofe purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza.

    Per corsi ordinari di studio si intendono quelli previsti dagli ordinamenti nazionali e regionali per le scuole secondarie di primo e secondo grado. Il nucleo familiare richiedente deve avere una certificazione ISEE inferiore o uguale a 40.000 euro (valore ISEE richiesto solo per la componente Buono scuola).

    Per presentare la domanda occorre essere in possesso della certificazione ISEE in corso di validità all’atto di presentazione della domanda e rilasciata dagli enti competenti (INPS, CAF, comuni).  La certificazione deve avere la scadenza del 15 gennaio 2018.


     COMPONENTE CONTRIBUTO PER L’ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO, DOTAZIONI TECNOLOGICHE E STRUMENTI PER LA DIDATTICA

    Beneficiari del contributo sono gli studenti residenti in Lombardia, di età non superiore ai 18 anni, iscritti per l’anno scolastico 2017/2018 a:


      corsi ordinari di studio presso scuole secondarie di primo grado (classi I, II e III) e secondarie di secondo grado (classi I e II), statali e paritarie aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza;
      percorsi di istruzione e formazione professionale (classi I e II) erogati in assolvimento dell’obbligo scolastico dalle istituzioni formative accreditate al sistema di istruzione e formazione professionale regionale, aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza.


    Per corsi ordinari di studio si intendono quelli previsti dagli ordinamenti nazionali e regionali per le scuole secondarie di primo e secondo grado.

    Il nucleo familiare richiedente deve avere una certificazione ISEE inferiore o uguale a 15.494 euro (valore ISEE richiesto solo per la componente Contributo per l'acquistodei libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica).

    Per presentare la domanda occorre essere in possesso della certificazione ISEE in corso di validità all’atto di presentazione della domanda e rilasciata dagli enti competenti (INPS, CAF, comuni).  La certificazione deve avere la scadenza del 15 gennaio 2018.

     In allegato l'elenco del materiale ammesso all'acquisto con la Dote Scuola 2017/2018 e il link per ricercare gli enti convenzionati dove poter effettuare l'acquisto.

  • Dote Scuola è lo strumento  messo a disposizione dei ragazzi che frequentano le scuole statali e paritarie ed è articolato nei seguenti componenti:


       Buono Scuola, finalizzato a sostenere gli studenti che frequentano una scuola paritaria o statale che preveda una retta di iscrizione e frequenza per i percorsi di istruzione;
       Contributo per l'acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica, finalizzato a sostenere la spesa delle famiglie per l’acquisto dei libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica, nel compimento dell’obbligo scolastico sia nei percorsi di istruzione che di istruzione e formazione professionale.

  • Per il Buono scuola 20.000.000 di euro, per il Contributo libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica 11.100.000 euro.
  • COMPONENTE BUONO SCUOLA

    l valore del buono sarà determinato in base alla situazione economica (ISEE) della famiglia dello studente e all'ordine di scuola frequentata:

     valore ISEE in euro fino a 8.000 
    scuola primaria: buono di € 700
    scuola secondaria di 1° grado: buono di € 1.600
    scuola secondaria di 2° grado: buono di € 2.000

     valore ISEE in euro da 8.001 a 16.000
    scuola primaria: buono di € 600
    scuola secondaria di 1° grado: buono di € 1.300
    scuola secondaria di 2° grado: buono di € 1.600

     valore ISEE in euro da  16.001 a 28.000
    scuola primaria: buono di € 450
    scuola secondaria di 1° grado: buono di € 1.100
    scuola secondaria di 2° grado: buono di € 1.400

     valore ISEE in euro da  28.001 a 40.000
    scuola primaria: buono di € 300
    scuola secondaria di 1° grado: buono di € 1.000
    scuola secondaria di 2° grado: buono di € 1.300

    Tali importi sono erogati sotto forma di  buoni virtuali elettronici da utilizzare on-line, entro la scadenza inderogabile del 30 giugno 2018, a favore della scuola frequentata. Il buono è riferito alla frequenza dell’intero anno scolastico e non può essere frazionato. Il valore del buono non può superare l’entità della spesa effettivamente sostenuta per il pagamento della retta di iscrizione e frequenza e pertanto i suddetti valori possono essere riparametrati in tal senso.  Nel caso in cui l’importo complessivo delle domande ammissibili risulti superiore allo stanziamento previsto in bilancio, i contributi di cui alle ultime due fasce ISEE, con esclusione di quelli garantiti alla scuola primaria, vengono rimodulati in misura proporzionale alle risorse disponibili. 


     COMPONENTE CONTRIBUTO PER L’ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO, DOTAZIONI TECNOLOGICHE E STRUMENTI PER LA DIDATTICA

    Il valore del buono sarà determinato in base alla situazione economica (ISEE) della famiglia dello studente e all'ordine di scuola frequentata:

     valore ISEE in euro fino a 5.000 
    scuola secondaria di 1° grado (classi I, II e III): buono di € 120
    scuola secondaria di 2° grado (classi I e II) : buono di € 240
    istruzione e formazione prof. (classi I e II): buono di € 120

     valore ISEE in euro fino da 5.001 a 8.000
    scuola secondaria di 1° grado (classi I, II e III): buono di € 110
    scuola secondaria di 2° grado (classi I e II) : buono di € 200
    istruzione e formazione prof. (classi I e II): buono di € 110

     valore ISEE in euro fino da 8.001 a 12.000
    scuola secondaria di 1° grado (classi I, II e III): buono di € 100
    scuola secondaria di 2° grado (classi I e II) : buono di € 160
    istruzione e formazione prof. (classi I e II): buono di € 100

     valore ISEE in euro fino da 12.001 a 15.494
    scuola secondaria di 1° grado (classi I, II e III): buono di € 90
    scuola secondaria di 2° grado (classi I e II) : buono di € 130
    istruzione e formazione prof. (classi I e II): buono di € 90

     Il valore del buono sarà caricato unicamente sulla CRS o sulla TS-CNS dei Richiedenti e sarà spendibile per l'acquisto dei prodotti (scarica l'allegato a fondo pagina) presso la rete distributiva convenzionata  entro la scadenza inderogabile del 31 dicembre 2017.

     In allegato l'elenco del materiale ammesso all'acquisto con la Dote Scuola 2017/2018 e il link per ricercare gli enti convenzionati dove poter effettuare l'acquisto.

  • MODALITA’ DI PRESENTAZIONE
    La compilazione, l’inoltro e la gestione delle domande avvengono esclusivamente in via informatica su <a class=external-link href=https://www.scuola.dote.regione.lombardia.it/ target=_blank>http://www.scuola.dote.regione.lombardia.it  dove è possibile consultare e scaricare una guida completa all'accesso con CRS e alla compilazione (dalla sezione AIUTO del sito).
     
    La domanda può essere compilata e presentata anche presso il Comune di residenza  (i residenti nel Comune di Milano devono recarsi UNICAMENTE presso gli <a href=http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/istituzione/attivita-istituzionali/comunicazione-istituzionale/spazioregione-urp/spazioregione-urp target=_blank>Spazi Regione di Milano  ) o la Scuola paritaria dove lo studente si iscrive, i quali garantiscono supporto informativo ed assistenza. Il Comune di residenza o la scuola può rilasciare su richiesta la copia della  Dichiarazione Riassuntiva” firmata e inoltrata a Regione Lombardia.

    La relativa procedura prevede le seguenti fasi (per maggiori informazioni si rimanda all'allegato A scaricabile a fondo pagina):


      Registrazione
      Compilazione della domanda
      Sottoscrizione della domanda con firma autografa
      Sottoscrizione della domanda con firma digitale

     


     TERMINI

    Le domande possono essere presentate  dalle ore 12.00 del 19 aprile 2017 alle ore 17.00 del 15 giugno 2017.

    La compilazione, l’inoltro e la gestione delle domande avvengono esclusivamente in via informatica sul portale dedicato. In caso di necessità è possibile ottenere supporto informatico e assistenza alla compilazione presso il proprio comune di residenza  (i residenti nel Comune di Milano devono recarsi UNICAMENTE presso gli <a href=http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/istituzione/attivita-istituzionali/comunicazione-istituzionale/spazioregione-urp/spazioregione-urp target=_blank>Spazi Regione di Milano  ), la scuola paritaria dove lo studente è iscritto, gli <a href=http://www.regione.lombardia.it/cs/Satellitechildpagename=Regione/Detail&amp;c=Redazionale_P&amp;pagename=RGNWrapper&amp;cid=1213274374091 target=_blank>sportelli Spazio Regione .

    Per fronteggiare eventuali sovraccarichi in prossimità della scadenza del presente avviso, ai suddetti enti è consentito procedere alla protocollazione delle domande regolarmente pervenute entro il suddetto termine, fino alle ore 17.00 del 20 giugno 2017. Non sono ritenute valide le domande pervenute in formato cartaceo, ad esclusione degli specifici casi di seguito descritti. La domanda è redatta sotto forma di autocertificazione. La Regione effettua controlli sulla veridicità delle dichiarazioni fornite e, in caso di dichiarazioni mendaci, provvede alla revoca della dote e alla denuncia per falsa dichiarazione.

     La conferma dell’avvenuto esito di ammissione alla Dote avverrà attraverso un sms oppure attraverso un messaggio di posta elettronica rispettivamente al numero di cellulare o all’indirizzo e-mail dichiarati nella domanda che avviserà del caricamento automatico sulla CRS.

    E’ possibile presentare una domanda di Dote Scuola dopo la data di scadenza, in formato cartaceo, solo ed esclusivamente nei seguenti casi:


      
       cambio scuola da statale o da istituzione formativa accreditata a scuola paritaria o viceversa: è possibile trasmettere via  telefax al n. 02/3936151 una domanda cartacea utilizzando l’allegato Modulo A,  entro il termine del 30 novembre 2017; 
     
      
       nuova residenza in Regione Lombardia: è possibile trasmettere via  telefax al n. 02/3936151 una domanda cartacea utilizzando l’allegato Modulo B,  entro il termine del 29 settembre 2017. 
     


    E’ possibile effettuare modifiche e integrazioni alla domanda regolarmente presentata per segnalare eventuali errori materiali che potrebbero incidere sull’ammontare del beneficio. Prima della scadenza dell’avviso, modifiche e integrazioni possono essere effettuate dallo stesso richiedente compilando on line una nuova domanda che annulla la precedente. Oltre la scadenza dell’avviso è necessario utilizzare la modulistica allegata e trasmetterla esclusivamente via telefax al n. 02/3936151,  entro il 30 giugno 2017.

  • Valutativa a Graduatoria
  • Informazioni possono essere richieste telefonicamente a:


      Rosa Ferpozzi tel. 02/6765.2054;
      Tiziana Zizza tel. 02/6765.2382;
      Lucia Balducci tel. 02/6765.2278;
      Maria Della Contrada tel. 02/6765.2308.


    Per problematiche specifiche è possibile scrivere a:  <a href=mailto:dotescuola@regione.lombardia.it>dotescuola@regione.lombardia.it 

    Riepilogo fasi e tempistiche


      Apertura del sistema per la presentazione informatica delle domande: alle ore 12.00 del 19 aprile 2017;
      chiusura del sistema per la presentazione informatica delle domande: alle ore 17.00 del 15 giugno 2017;
      comuni, scuole paritarie e sportelli Spazio Regione: protocollazione delle domande fino alle ore 17.00 del 20 giugno 2017;
      modifiche e integrazioni delle domande già presentate: entro il 30 giugno 2017 (Modulo C);
      nuova residenza: entro il 29 settembre 2017 (Modulo B);
      cambio scuola: entro il 30 novembre 2017 (Modulo A);
      istruttoria delle domande: entro sessanta giorni dal termine di presentazione.
    Riferimento al BURL: n. 15 del 13/04/2017 - serie ordinaria

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Comunicazioni

Cittadini

26/02/2018

Dote Scuola 2017/2018 - Componenti Buono Scuola e Contributo acquisti libri testo, tecnologie e didattica

Dote Scuola 2017/2018 - componente Buono Scuola - Approvazione elenco beneficiari


Il decreto n. 1281 del 2 febbraio 2018 approva l'elenco dei beneficiari della componente Buono Scuola della Dote Scuola 2017/2018.

In allegato l'elenco dei soggetti beneficiari del b...

Cittadini

01/02/2018

Dote Scuola 2017/2018 - Componenti Buono Scuola e Contributo acquisti libri testo, tecnologie e didattica

Dote Scuola 2017/2018 - Buono Scuola


A partire da metà febbraio le famiglie beneficiarie riceveranno un sms con le indicazioni per poter utilizzare il Buono Scuola Virtuale che potranno spendere entro e non oltre il 30 giu...

Cittadini

23/01/2018

Dote Scuola 2017/2018 - Componenti Buono Scuola e Contributo acquisti libri testo, tecnologie e didattica

Dote Scuola 2017/2018 - Contributo straordinario


Si tratta di un intervento straordinario per il diritto allo studio a favore dei redditi più bassi, che dispone una integrazione economica da destinare all'acquisto di libri di testo, d...

Cittadini

01/08/2017

Dote Scuola 2017/2018 - Componenti Buono Scuola e Contributo acquisti libri testo, tecnologie e didattica

Dote Scuola 2017/2018 - Erogazione Componente Contributo acquisti libri testo, tecnologie e didattica


Le famiglie beneficiarie della Componente Contributo acquisti libri testo, tecnologie e didattica della Dote Scuola 2017/2018 riceveranno ad agosto un primo sms che conferma l'assegnazione del...