Bando anno 2018 per la promozione di interventi di valorizzazione di aree archeologiche, siti iscritti o candidati alla lista UNESCO e itinerari culturali in Lombardia – artt. 17, 18 e 20 l.r. 25/2016

Bandi online

Domande dal: 22/03/2018 , ore 10:00

Scade il: 15/05/2018 , ore 12:00

Codice: RLL12018004782

Regione Lombardia intende sostenere progetti di conoscenza, protezione, riqualificazione, valorizzazione e miglioramento dell'accessibilità del patrimonio archeologico, degli itinerari culturali storicamente documentati e dei siti UNESCO lombardi.

Ente responsabile

  • A.  Soggetti pubblici e privati aventi la disponibilità dei beni o che siano stati individuati per la loro valorizzazione e/o gestione con atto formale;
    B.  Enti pubblici, università pubbliche e private della Lombardia,  fondazioni e associazioni, in  partenariato con i soggetti di cui al punto A;

    I soggetti di cui ai punti A) e B) devono avere sede operativa attiva in Lombardia.

  • Regione Lombardia intende sostenere per l’anno 2018 progetti di conoscenza, protezione, riqualificazione, valorizzazione e miglioramento dell’accessibilità del patrimonio archeologico, degli itinerari culturali storicamente documentati e dei siti UNESCO lombardi, sia i siti già riconosciuti ed inclusi nella World Heritage List sia i siti per cui sia in corso la candidatura.

     Tipologie progettuali finanziabili
    In coerenza con le finalità previste dalla legge e con gli obiettivi della programmazione regionale saranno finanziati progetti integrati di valorizzazione che prevedano una o più delle seguenti tipologie:


      Manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, relativi a beni immobili e/o complessi architettonici di interesse culturale ,destinati ad uso pubblico con finalità culturali.
      Interventi di restauro, risanamento conservativo, ricerca, scavo e indagine in ambito archeologico.
      Realizzazione di strutture stabili al servizio della valorizzazione, gestione e fruizione dei siti archeologici.
      Realizzazione di strutture stabili al servizio della valorizzazione, gestione e fruizione dei siti UNESCO.
      Interventi di ricerca e valorizzazione per il miglioramento della fruizione del patrimonio culturale afferente agli itinerari.
      Miglioramento dell’accessibilità (fisica, sensoriale e cognitiva) ai beni, eliminazione delle barriere di accesso agli spazi e alle risorse culturali, promozione dell’accessibilità in autonomia delle persone con disabilità.
      Realizzazione e installazione nei siti (o nelle loro immediate vicinanze) di supporti informativi (ad es. pannelli esplicativi, postazioni multimediali, segnaletica), finalizzati al miglioramento della conoscenza e accessibilità culturale dell’area o del bene oggetto dell’intervento.


    I progetti sono ammissibili solo se relativi a beni culturali compresi all’interno di Siti UNESCO, aree/parchi archeologici o all’interno di itinerari culturali di cui sia garantita la pubblica fruizione.
    I progetti ammessi al finanziamento dovranno essere avviati nel corso dell’anno 2018.

     Criteri di valutazione
    La selezione dei progetti avverrà mediante una procedura di tipo valutativo sulla base di specifici criteri per la cui consultazione si rimanda all’Allegato A (punto C.5).

    Si rinvia al testo integrale del bando, allegato a fondo pagina, per tutti i contenuti completi e vincolanti.

  • 1.500.000,00
  • Il  costo complessivo del progetto dovrà essere  compreso tra 15.000 e 200.000 euro; il contributo potrà risultare inferiore alla cifra richiesta e comunque non potrà essere superiore al 70% dell’ammontare delle spese ammissibili; il contributo massimo erogabile non potrà superare i 150.000 euro.
  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • Le domande di partecipazione al bando dovranno essere presentate  esclusivamente in forma telematica, per mezzo del  Sistema Informativo Si.Age raggiungibile all’indirizzo <a class=external-link href=http://siage.regione.lombardia.it target=_blank>www.siage.regione.lombardia.it .

     La  procedura on line sarà disponibile (salvo eventuali modifiche di data che saranno tempestivamente comunicate attraverso il Portale di Regione Lombardia e la stessa procedura Si.Age) a partire  dalle ore 10.00 di giovedì 22 marzo 2018, e fino alle  ore 12.00 di martedì 15 maggio 2018.

    Tramite la procedura on line deve essere obbligatoriamente allegata alla domanda la documentazione indicata nell'Allegato A (punto C.1)

  • Valutativa a Graduatoria
  • Per informazioni riferite al bando:
    Unità operativa Valorizzazione siti UNESCO, patrimonio archeologico e itinerari turistico-culturali

      Monica Abbiati,  tel. 02 6765 3712;
     Jacopo Mele,  tel.    02 6765 3374;
    Simona Longo, tel. 026765 2606;
    email: <a href=mailto:legge25sitiunesco@regione.lombardia.it>legge25sitiunesco@regione.lombardia.it


     Per informazioni sulla procedura Si.Age:
    N° verde 800131151
    e-mail: <a href=mailto:siage@regione.lombardia.it>siage@regione.lombardia.it 

    Le  iniziative di comunicazione e l’ utilizzo del marchio di Regione Lombardia sui materiali promozionali dei progetti finanziati devono essere concordati con lUnità operativa Valorizzazione del patrimonio e degli istituti culturali scrivendo a  <a href=mailto:comunicazione_culture@regione.lombardia.it>comunicazione_culture@regione.lombardia.it   e <a href=mailto:legge25sitiunesco@regione.lombardia.it>legge25sitiunesco@regione.lombardia.it .
    Riferimento al BURL: Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL) Serie Ordinaria n. 11 del 15 marzo 2018.

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.