Contributo ai consorzi di bonifica e alle loro associazioni per il completamento del progetto ISIL e per le attività di divulgazione, promozione e informazione.

Bandi online

Domande dal: 07/02/2017 , ore 00:00

Scade il: 20/02/2017 , ore 23:59

Codice: RLM12020012447

Bando e procedure per l'assegnazione del contributo regionale ai Consorzi di bonifica, singoli o associati, e alle loro associazioni per le attività di completamento del progetto ISIL (indagine sui sistemi irrigui della Lombardia) e per l'attività di divulgazione, promozione e informazione ai sensi dell'art. 95 della l.r. n. 31 del 2008

Ente responsabile

  • Possono partecipare i Consorzi di bonifica, singoli o associati, di cui all’articolo 79 della l.r. n. 31 del 2008 e loro associazioni.
  • Il bando è rivolto ai  Consorzi di bonifica, singoli o associati, e alle loro associazioni e prevede la concessione di un contributo regionale per il  completamento del progetto ISIL (indagine sui sistemi irrigui della Lombardia) e per attività di divulgazione, promozione e informazione, come previsto dall'articolo 95 della l.r. n. 31 del 2008. Il bando è approvato con decreto n. 1079 del 2 febbraio 2017.

    Il bando individua i beneficiari e definisce le attività che devono essere svolte, individua le modalità e i tempi per la presentazione delle domande, i documenti da allegare alla domanda, i criteri per la valutazione delle stesse (stabiliti con d.g.r. n. 5951 del 5 dicembre 2016), le procedure e i tempi per l’istruttoria e l’approvazione della graduatoria delle domande ammissibili a finanziamento. Inoltre, indica le spese ammissibili e le attività di verifica e controllo, i casi in cui si ha la decadenza del contributo (totale o parziale), i termini per concludere le attività e rendicontare le spese sostenute.

    Queste attività si rendono necessarie per adempiere a quanto previsto dal decreto del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali del 31 luglio 2015 e dalla delibera di Giunta regionale n. 6035 del 19 dicembre 2016.

    Il bando riporta infine informazioni rispetto al responsabile del procedimento, alla pubblicazione dello stesso e alla richiesta di informazioni, le informative ai sensi della legge n. 241 del 1990 e della normativa sulla privacy.

  • 329.700 euro
  • Contributo in conto capitale nel misura del 90% della spesa ammissibile:


      er il completamento del progetto ISIL il contributo massimo concedibile è di 291.000 euro, pari al 90% della spesa massima ammissibile di 323.300 euro
      per le attività di divulgazione, promozione e informazione il contributo massimo concedibile è invece di 38.700 euro, pari al 90% della spesa massima ammissibile di 43.000 euro.

  • I soggetti interessati devono firmare digitalmente la domanda e inviarla, con al relativa modulistica e documentazione richieste, tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo: <a href=mailto:territorio@pec.regione.lombardia.it>territorio@pec.regione.lombardia.it .

    La domanda, il cui facsimile e i relativi moduli sono allegati al bando, deve includere la seguente documentazione:


      il progetto
      la delega al Consorzio capofila nel caso di domanda presentata da più Consorzi associati
      la scheda attestante l’esperienza maturata dal richiedente in progetti e attività analoghe a quelle previste dal bando
      la dichiarazione di non aver chiesto e ottenuto altro finanziamento pubblico per medesimo progetto.

  • Valutativa a Graduatoria
  • Per informazioni contattare:

    Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi 

    Unità Organizzativa Parchi, Aree Protette e Consorzi di Bonifica   

     

     Dirigente: Stefano Agostoni
    tel. 02 6765 2557
    email <a href=mailto:stefano_agostoni@regione.lombardia.it>stefano_agostoni@regione.lombardia.it 

     Andrea Corapi
    tel. 02 6765 8002
    email <a href=mailto:andrea_corapi@regione.lombardia.it>andrea_corapi@regione.lombardia.it
    Riferimento al BURL: n. 6 del 7 febbraio 2017 - Serie Ordianaria

(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati