Aperto Bando
Agricoltura

Progetti pilota e sviluppo di innovazione

Bandi online

PSR 2014-2020 (FEASR): dotazione finanziaria complessiva 6.500.000,00 euro. Data apertura domande: 20 marzo 2022. Data chiusura domande: 20 giugno 2022. Possono partecipare: imprese agricole; imprese operanti nella trasformazione di prodotti agricoli; consorzi, società consortili, reti di impresa costituite da imprese agricole/agroindustriali; società di distretto; organismi di ricerca.

Ente responsabile

Leggi di più
  • Aggregazioni, cui posso aderire i seguenti soggetti:
    a) imprese agricole;
    b) imprese operanti nella trasformazione di prodotti agricoli;
    c) consorzi, società consortili, reti di impresa costituite da imprese agricole/agroindustriali;
    d) società di distretto ai sensi della DGR 10085/2009 e della DGR XI/2892/2020;
    e) organismi di ricerca.
  • La Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, con D.d.s. 3 marzo 2022 - n. 2767 pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL) Serie Ordinaria numero 10 dì lunedì 07 marzo 2022, ha approvato il bando per la presentazione delle domande di aiuto della Misura 16 "Cooperazione" ai sensi dell’Operazione 16.2.01 “Progetti pilota e sviluppo di innovazione” del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, con una dotazione finanziaria complessiva pari a 6.500.000 di euro.

    Di cosa si tratta
    Progetti da realizzare attraverso la cooperazione tra più partner, aventi come finalità l’applicazione e/o l‘utilizzo di risultati di ricerca per il miglioramento della sostenibilità ambientale, della sicurezza e della qualità dei processi e dei prodotti, l’adozione di nuove tecnologie o di pratiche migliorative, l’adattamento di pratiche o tecnologie in uso e la disseminazione dei risultati ottenuti.
  • Euro 6.500.000,00
  • L’aiuto è in conto capitale e copre:
    il 100% per i costi della cooperazione
    il 60% per i costi di realizzazione del progetto, compresi i costi di diffusione dei risultati finalizzati al trasferimento dell’innovazione, per i progetti afferenti alla FA 2A
    l'80% per i costi di realizzazione del progetto, compresi i costi di diffusione dei risultati finalizzati al trasferimento dell’innovazione, per i progetti afferenti alla Priorità 4 e alle FA 5A, 5D e 5E
    L’ammontare di spesa ammissibile a finanziamento per ogni progetto è compreso fra un minimo di € 100.000 e un massimo di € 400.000 (al netto dell’IVA).
    L’erogazione avviene con Stato di avanzamento lavori (SAL) e Saldo finale.
  • Intervento che non costituisce aiuto di stato
  • I richiedenti possono presentare una sola domanda esclusivamente mediante il portale “Sis.Co” di Regione Lombardia.
    Data apertura domande: Ore 12:00 del 20/03/2022.
    Data chiusura domande: Ore 12:00 del 20/06/2022.

    Procedura valutativa delle domande con graduatoria. Le domande sono valutate in base ad una griglia di criteri indicati nel bando.

  • Procedura valutativa a graduatoria.
(*) La scheda informativa tipo dei bandi regionali non ha valore legale. Si rinvia al testo dei bandi per tutti i contenuti completi e vincolanti.

Allegati

Links

Dario,<br /> il tuo assistente digitale
Dario,
il tuo assistente digitale